Franz Xaver Nagl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Franz Xaver Nagl
cardinale di Santa Romana Chiesa
Franz Xaver Nagl.jpg
Il cardinale Nagl nel 1912
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Pacem et veritatem
Incarichi ricoperti
Nato 26 novembre 1855, Vienna
Ordinato presbitero 14 luglio 1878
Nominato vescovo 9 giugno 1902 da papa Leone XIII
Consacrato vescovo 15 giugno 1902 dal cardinale Gaetano Aloisi Masella
Elevato arcivescovo 19 gennaio 1910 da papa Pio X (poi santo)
Creato cardinale 27 novembre 1911 da papa Pio X (poi santo)
Deceduto 4 febbraio 1913, Vienna
Franz Xaver Nagl

Camera dei signori d'Austria
Gruppo parlamentare ecclesiastici

Dati generali
Partito politico Conservatore
Professione ecclesiastico

Franz Xaver Nagl (Vienna, 26 novembre 1855Vienna, 4 febbraio 1913) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Vienna il 26 novembre 1855.

Dal 1902 al 1910 fu vescovo di Trieste e Capodistria.

Papa Pio X lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 27 novembre 1911.

Morì il 4 febbraio 1913 all'età di 57 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine Imperiale di Francesco Giuseppe - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine Imperiale di Francesco Giuseppe

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Trieste e Capodistria Successore BishopCoA PioM.svg
Andrea Maria Sterk 9 giugno 1902 - 19 gennaio 1910 Andrej Karlin Andrej Karlin
Predecessore Arcivescovo titolare di Tiro Successore Archbishop CoA PioM.svg
Victor-Jean-Joseph-Marie van den Branden de Reeth 19 gennaio 1910 - 5 agosto 1911 Vittorio Amedeo Ranuzzi de' Bianchi
Predecessore Arcivescovo metropolita di Vienna Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Anton Josef Gruscha 5 agosto 1911 - 4 febbraio 1913 Friedrich Gustav Piffl, C.R.S.A.
Predecessore Cardinale presbitero di San Marco Successore CardinalCoA PioM.svg
József Samassa 2 dicembre 1912 - 4 febbraio 1913 Friedrich Gustav Piffl, C.R.S.A.
Controllo di autorità VIAF: (EN55028399 · SBN: IT\ICCU\CFIV\187535 · GND: (DE122393201