Franz Xaver Nagl

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Franz Xaver Nagl
cardinale di Santa Romana Chiesa
Franz Xaver Nagl.jpg
Il cardinale Nagl nel 1912
COA cardinal AT Nagl Franz Xaver.png
Pacem et veritatem
Incarichi ricoperti
Nato 26 novembre 1855, Vienna
Ordinato presbitero 14 luglio 1878
Nominato vescovo 9 giugno 1902 da papa Leone XIII
Consacrato vescovo 15 giugno 1902 dal cardinale Gaetano Aloisi Masella
Elevato arcivescovo 19 gennaio 1910 da papa Pio X (poi santo)
Creato cardinale 27 novembre 1911 da papa Pio X (poi santo)
Deceduto 4 febbraio 1913, Vienna
Franz Xaver Nagl

Camera dei signori d'Austria
Gruppo
parlamentare
ecclesiastici

Dati generali
Partito politico Conservatore
Professione ecclesiastico

Franz Xaver Nagl (Vienna, 26 novembre 1855Vienna, 4 febbraio 1913) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Vienna il 26 novembre 1855, figlio di Leopold Nagl, un portinaio, e di Barbara Kloiber; ricevette il sacramento della cresima il 21 giugno 1865. Studiò presso il seminario di Krems e presso il seminario di Sankt Pölten tra il 1874 e il 1878; completò gli studi di teologia presso l'Università di Vienna, dove riuscì ad ottenere il dottorato il 10 marzo 1883.

Dal 1902 al 1910 fu vescovo di Trieste e Capodistria.

Papa Pio X lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 27 novembre 1911.

Morì il 4 febbraio 1913 all'età di 57 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine Imperiale di Francesco Giuseppe - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine Imperiale di Francesco Giuseppe

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Trieste e Capodistria Successore BishopCoA PioM.svg
Andrea Maria Sterk 9 giugno 1902 - 19 gennaio 1910 Andrej Karlin Andrej Karlin
Predecessore Arcivescovo titolare di Tiro Successore Archbishop CoA PioM.svg
Victor-Jean-Joseph-Marie van den Branden de Reeth 19 gennaio 1910 - 5 agosto 1911 Vittorio Amedeo Ranuzzi de' Bianchi
Predecessore Arcivescovo metropolita di Vienna Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Anton Josef Gruscha 5 agosto 1911 - 4 febbraio 1913 Friedrich Gustav Piffl, C.R.S.A.
Predecessore Cardinale presbitero di San Marco Successore CardinalCoA PioM.svg
József Samassa 2 dicembre 1912 - 4 febbraio 1913 Friedrich Gustav Piffl, C.R.S.A.
Controllo di autorità VIAF: (EN55028399 · SBN: IT\ICCU\CFIV\187535 · GND: (DE122393201