Franz Keller (psicologo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Franz Keller (19 maggio 191312 settembre 1991) è stato uno psicologo, attivista, scrittore e redattore svizzero.

Keller ha studiato psicologia nella Università di Berna, Dr. nel 1938. Ha pubblicato articoli sulla psicologia di genere e sul pacifismo. È conosciuto come attivista socialista cattolico.

Corrispondenza e scritti vari sono nel Archivio sociale svizzero nella città di Zurigo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN219105595 · ISNI (EN0000 0003 5936 379X · GND (DE1017213933