Franjo Kuharić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Franjo Kuharić
cardinale di Santa Romana Chiesa
Kuharić franjo biskup.jpg
Il cardinale Kuharić durante una celebrazione liturgica, il 10 maggio 1991
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Deus caritas est
Incarichi ricoperti
Nato 15 aprile 1919, Pribić
Ordinato presbitero 15 luglio 1945 dall'arcivescovo Alojzije Viktor Stepinac (poi cardinale e beato)
Nominato vescovo 15 febbraio 1964 da papa Paolo VI (poi beato)
Consacrato vescovo 3 maggio 1964 dall'arcivescovo Franjo Šeper (poi cardinale)
Elevato arcivescovo 16 giugno 1970 da papa Paolo VI (poi beato)
Creato cardinale 2 febbraio 1983 da papa Giovanni Paolo II (poi santo)
Deceduto 11 marzo 2002, Zagabria

Franjo Kuharić (Pribić, 15 aprile 1919Zagabria, 11 marzo 2002) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico croato.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Pribic il 15 aprile 1919.

Papa Giovanni Paolo II lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 2 febbraio 1983.

Morì l'11 marzo 2002 all'età di 82 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce del Grand'Ordine della Regina Jelena - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce del Grand'Ordine della Regina Jelena
— 1998

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88837165 · ISNI (EN0000 0000 8784 7749 · LCCN (ENn98003656 · GND (DE119449927 · BNF (FRcb12155868p (data) · BAV ADV10140357