Franco Manzato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Franco Manzato
Franco Manzato.jpg

Sottosegretario di Stato al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali
Durata mandato 13 giugno 2018 –
5 settembre 2019
Cotitolare Alessandra Pesce
Presidente Giuseppe Conte
Predecessore Giuseppe Castiglione
Successore Giuseppe L'Abbate

Vicepresidente della Regione Veneto
Durata mandato 6 giugno 2008 –
7 aprile 2010
Presidente Giancarlo Galan
Predecessore Luca Zaia
Successore Marino Zorzato

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Lega - Salvini Premier
Circoscrizione Veneto 1
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Lega Nord
Titolo di studio Laurea in filosofia
Università Università Ca' Foscari Venezia
Professione Consulente aziendale

Franco Manzato (Oderzo, 19 maggio 1966) è un politico italiano, deputato della Lega Nord. È stato Sottosegretario al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali nel Governo Conte I dal 2018 al 2019.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stato consigliere comunale a Oderzo, suo paese natale, è stato membro del Consiglio regionale del Veneto con la Lega Nord dal 2000 al 2015, per tre legislature. Dal 2002 al 2008 è stato capogruppo. Dal 2008 al 2010 è stato assessore all'agricoltura e al turismo e vicepresidente della Giunta regionale.[1] Dal 2010 al 2015 è stato assessore all'agricoltura, parchi e aree protette.

Alle elezioni politiche del 2018 è stato eletto deputato. A giugno dello stesso anno è stato nominato sottosegretario alle politiche agricole alimentari e forestali del Governo Conte I.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Franco Manzato, su consiglioveneto.it. URL consultato il 14 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]