Franco Bolelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Franco Bolelli (Milano, 1950) è un filosofo e scrittore italiano.

Biografia.[modifica | modifica wikitesto]

È nato e vive a Milano. Filosofo, scrittore, è autore di numerosi libri, in particolare +Donna +Uomo (Tlon, 2017) e Tutta la Verità sull'Amore (Sperling&Kupfer, 2015), entrambi con Manuela Mantegazza, Si Fa Così (Torino, Add, 2013), Giocate! (Torino, Add, 2012), Viva Tutto! insieme a Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti (Torino, Add, 2010)[1].

Ha progettato e messo in scena decine di eventi e festival (fra i quali Frontiere, Living Simplicity, Mi030 con Stefano Boeri).

È sposato con Manuela Mantegazza e padre di Daniele Bolelli.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Rumori planetari: musiche, linguaggi, universi possibili, Firenze, La casa Usher, 1982
  • Vota te stesso, Roma, Castelvecchi, 1996, ISBN 88-86232-57-8
  • Live, Roma, Castelvecchi, 1997, ISBN 88-8210-043-X
  • Cartesio non balla: definitiva superiorità della cultura pop (quella più avanzata, Milano, Garzanti, 2007, ISBN 978-88-11-74068-1
  • Con il Cuore e con le palle, Milano, Garzanti, 2005, ISBN 88-11-74052-5
  • Più mondi: come e perché diventare globali, Milano, Baldini & Castoldi, 2002, ISBN 88-8490-133-2
  • Viva Tutto!, Torino, ADD Editore, 2010
  • Giocate!, Torino, ADD Editore, 2012
  • Si fa così. 171 suggestioni su crescita ed evoluzione, Torino, ADD Editore, 2013
  • "Tutta la verità sull'Amore" (scritto con Manuela Mantegazza), Milano, Sperling & Kupfer, 2015
  • + Donna +Uomo, con Manuela Mantegazza, Roma, Edizioni Tlon, 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN49268219 · SBN: IT\ICCU\CFIV\080163 · BNF: (FRcb12176706h (data)