Francisco Javier Cornago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francisco Javier Cornago Redrado
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 172 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2007
Carriera
Giovanili
1986-1987 Stadium Casablanca
1987-1989Real Madrid
Squadre di club1
1989Real M. Castilla4 (0)
1989-1991Deportivo Aragón 62 (9)
1991Real Saragozza 1 (0)
1991-1992Real Saragozza B 37 (12)
1992-1993Sant Andreu 35 (6)[1]
1993-1996 Villarreal 82 (6)
1996-1997 Málaga 32 (0)
1997-1998 Gimnàstic 28 (0)
1998-2000Real Jaén 57 (6)[2]
2000-2001Binéfar 33 (1)
2001-2002Calahorra 35 (1)
2002-2003Huesca ? (?)
2003-2005Villanueva de Gállego? (?)
2005-2007Club Deportivo Benicarló? (?)
Nazionale
1988-1999Spagna Spagna U-19 4 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Francisco Javier Cornago Redrado (Madrid, 16 dicembre 1969) è un ex calciatore spagnolo, di ruolo centrocampista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha un fratello di nome José Ignacio. Anche lui fu un calciatore di ruolo centrocampista, con un passato nella Segunda División B spagnola.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nelle giovanili del Real Madrid, successivamente si trasferisce al Real Saragozza. In Aragona è impiegato prevalentemente con la squadra filiale, in Segunda División B. Il 31 marzo 1991 ottiene la sua prima e unica presenza in Primera División, entrando in campo alla Romareda al 67' al posto di Pascual Sanz, in una partita persa per 0-1 contro il Tenerife.

Nel 1992 passa al Sant Andreu, in Segunda B. Qui, allenato da Jordi Gonzalvo, segna 6 gol in campionato e porta i catalani ai playoff per la promozione in Segunda División , senza tuttavia qualificarsi.

Dopo un anno al Sant Andreu, si trasferisce in Segunda División con il Villarreal. Debutta in il 5 settembre 1993 contro il Leganés. Nel 1996 dopo aver collezionato 82 presenze e 6 gol in tre stagioni in Segunda División, lascia il Villarreal per passare al Málaga CF, in Segunda B.

Nella stagione 1999-2000 ottiene la promozione dalla Segunda División B alla Segunda División con la maglie del Real Jaén. Chiude la carriera nel 2007, militando nelle Divisiones Regionales de Fútbol con il Club Deportivo Benicarló.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 41 (6) se si considerano i playoff
  2. ^ 62 (6) se si considerano i playoff

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]