Francisco Govinho Lima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lima
Nome Francisco Govinho Lima
Nazionalità Brasile Brasile
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2011
Carriera
Squadre di club1
1990-1994 Ferroviário-CE ? (?)
1994-1996 San Paolo 6 (0)
1996-1998 Gaziantepspor 58 (3)
1998-1999 Zurigo 32 (7)
1999-2000 Lecce 32 (1)
2000-2001 Bologna 29 (0)
2001-2004 Roma 88 (0)
2004-2006 Lokomotiv Mosca 41 (0)
2006 Qatar SC ? (?)
2006 Dinamo Mosca (7) (0)
2007-2008 Brescia 56 (3)
2008 S.J. Earthquakes 14 (0)
2009 Taranto 14 (0)
2009-2010 Azzurro2.png Racale ? (?)
2010 Nacional-AM ? (?)
2010 Rio Negro ? (?)
2011 São Raimundo-AM ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Francisco Govinho Lima (Manaus, 17 aprile 1971) è un ex calciatore brasiliano, nel ruolo di centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gioca con il San Paolo fino al 1996, quando passa al Gaziantepspor. In Turchia resta fino al 1998, prima di trasferirsi allo Zurigo. Nell'estate del 1999 è acquistato dal Lecce, in Serie A. Con i giallorossi gioca per una stagione venendo poi ceduto al Bologna. In Lecce-Reggina del 17 ottobre termina la partita fra i pali per sostituire l'espulso Antonio Chimenti, rendendosi autore di interventi decisivi.[1][2]

Nel 2001 è tesserato dalla Roma e resta nella capitale per tre stagioni, giocando in tutto 88 partite.

A 33 anni passa al Lokomotiv Mosca. A gennaio 2006 viene mandato in prestito al Qatar Sports Club, dove resta fino all'estate dello stesso anno prima di trasferirsi a parametro zero alla Dinamo Mosca. Rimasto senza squadra dopo qualche mese, a gennaio 2007 ha firmato un contratto di sei mesi con il Brescia, rinnovato la stagione successiva. Nella sessione estiva del calciomercato 2008 ha lasciato il Brescia dopo la scadenza del contratto per accasarsi ai San Jose Earthquakes.

Da gennaio 2009 si inizia ad allenare con il Taranto che ne ufficializza l'ingaggio il 20 gennaio. Nell'agosto 2009 firma per il Racale, società di promozione pugliese. Nel gennaio 2010 fa ritorno in patria al Nacional-AM, poi in altre due squadre di Manaus, il Rio Negro e il Sao Raimundo, prima del ritiro all'età di 40 anni.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Roma: 2001
Lokomotiv Mosca: 2004
Lokomotiv Mosca: 2005

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

San Paolo: 1994
San Paolo: 1994
San Paolo: 1996
Lokomotiv Mosca: 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'Inter affonda, Lippi come Simoni archiviostorico.corriere.it
  2. ^ Il Lecce stoppa la Reggina con il numero 1 "inventato" archiviostorico.corriere.it