Francesco Zicchieri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Zicchieri
Zicchieri Camera.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Gruppo misto
Circoscrizione Lazio 2
Collegio 4 (Frosinone)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Indipendente (2013-2015; dal 2022)[1]
In precedenza:
AN (2006-2009)
PdL (2009-2013)
NcS (2015-2018)
LSP (2018-2022)
Titolo di studio Diploma di Istituto Tecnico Commerciale
Professione Dipendente

Francesco Zicchieri (Alatri, 31 maggio 1978) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato ad Alatri (Frosinone), da sempre vive a Terracina (Latina);[2] è sposato e ha un figlio. È nipote di Mario Zicchieri, giovane esponente dell'MSI ucciso nel 1975 dalle Brigate Rosse a Roma.[3]

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 viene eletto Consigliere comunale a Terracina con AN, venendo rieletto nel 2011 con il PdL. Il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, resta come indipendente in Consiglio comunale. Nel 2015 aderisce alla Lega, partito con cui viene rieletto consigliere a Terracina nel 2016.[4]

Dal 2017 è Coordinatore regionale della Lega nel Lazio.[5]

Elezione a deputato[modifica | modifica wikitesto]

Alle elezioni politiche del 2018 viene eletto alla Camera dei Deputati, nel collegio uninominale di Frosinone sostenuto dal centro-destra (in quota Lega).[6][7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]