Francesco Vizioli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco Vizioli (Colledimezzo, 9 febbraio 1835Napoli, 9 luglio 1899) è stato un politico italiano.[1][2]

Francesco Vizioli

Deputato del Regno d'Italia
Durata mandato 23 novembre 1892 –
2 marzo 1897
Legislature XVIII, XIX
Collegio Atessa

Dati generali
Titolo di studio Laurea in medicina e chirurgia
Professione Docente universitario e medico chirurgo

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Vizioli nacque a Colledimezzo (CH), all'epoca appartenente al Regno delle Due Sicilie, il 9 febbraio 1835[3] da Biagio e Camilla De Laurentiis. Si laureò in medicina e chirurgia e, oltre che medico chirurgo, divenne docente universitario di neuropatologia ed elettroterapia all'Università di Napoli. Nel 1892 fu eletto deputato al collegio di Atessa con 1610 voti e fu riconfermato tale nel 1897 con 1232 voti. Morì a Napoli (NA) il 9 luglio 1899.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni
Alfonso Vizioli  
 
 
Biagio Vizioli  
Onorata Vizioli  
 
 
Francesco Vizioli  
Vincenzo De Laurentiis  
 
 
Camilla De Laurentiis  
Anna Domenica Francione  
 
 
 

Ascendenza patrilineare[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Leonardo Vizioli
  • Biagio Antonio Vizioli
  • Alfonso Vizioli
  • Biagio Vizioli
  • Francesco

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]