Francesco Trevisan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Trevisan
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Ceneda
Vescovo di Verona
Nato 16 aprile 1658
Ordinato presbitero 19 agosto 1685
Nominato vescovo 21 luglio 1710
Deceduto 13 dicembre 1732

Francesco Trevisan (Venezia, 16 aprile 165813 dicembre 1732) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Venezia il 16 aprile 1658.

Il 19 agosto 1685 fu ordinato sacerdote.

Il 21 luglio 1710 fu eletto vescovo di Ceneda.

Celebrò il sinodo diocesano e ne promulgò le costituzioni.

Il 23 luglio 1725 fu nominato vescovo di Verona.

Si spense il 13 dicembre 1732.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe De Biasi, Ugo Casagrande, Il castello di San Martino a Vittorio Veneto, [1956].
Predecessore Vescovo di Ceneda Successore BishopCoA PioM.svg
Marcantonio Agazzi 21 luglio 1710 - 23 luglio 1725 Benedetto De Luca
Predecessore Vescovo di Verona Successore BishopCoA PioM.svg
Marco Gradenigo 23 luglio 1725 - 13 dicembre 1732 Giovanni Bragadin
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie