Francesco Rambaldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francesco Rambaldi
Rambaldi,Francesco 2015 Wien S.JPG
Francesco Rambaldi (2015)
Nazionalità Italia Italia
Scacchi Chess.svg
Categoria GM
Best ranking 2574 p. (novembre 2017), inItalia Italia
Società Saint Louis Chess Club / Caissa Italia
Carriera
Squadre di club
2013 Echiquier Grenoblois Francia Francia
2014 Accademia Scacchi Milano Italia Italia
2014 Echiquier Grenoblois Francia Francia
2015 Echiquier Grenoblois Francia Francia
2016 Nice Alekhine Francia Francia
2016 Obiettivo Risarcimento Padova Italia Italia
2016 Saint Louis University Stati Uniti Stati Uniti
2017 Nice Alekhine Francia Francia
2017 Saint Louis University Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Italy looking like the flag.svg Campionati italiani
Oro Campionato italiano under10/Courmayeur 2009
Oro Campionato italiano under12/Porretta Terme 2011
Oro Campionato italiano under14/Courmayeur 2014
Oro Campionato italiano Semilampo/Fano 2016
Oro Campionato italiano Blitz/Fano 2016
Argento Campionato italiano Rapid/Fano 2016
Argento Campionato italiano a squadre/Civitanova Marche 2016
Transparent.png Campionati francesi
Oro Campionato francese under10/Aix-les-Bains 2009
Transparent.png Campionati europei
Bronzo Campionato europeo giovanile under 10/Fermo 2009
Statistiche aggiornate al 24 dicembre 2017

Francesco Rambaldi (Milano, 19 gennaio 1999) è uno scacchista italiano, Grande maestro.


Carriera scacchistica[modifica | modifica wikitesto]

Impara a giocare a scacchi dal padre nel 2006 e frequenta un corso di scacchi al club di Grenoble in Francia dove studia e vive con la famiglia[1], comincia a giocare tornei a partire dal 2007 per la Federazione Francese. Il 21 maggio 2010 passa alla Federazione Scacchistica Italiana [2]

Il suo primo formatore è stato Gerard Talvard, a partire al 2010 è seguito dal Maestro Internazionale Fabrizio Bellia, successivamente viene seguito da Alberto David, Fernando Braga e Daniel Contin.[3]

Il 22 agosto 2015, con i risultati ottenuti al 19º Vienna Chess Open, conquista la decisiva terza Norma e diventa Grande maestro di Scacchi , titolo ratificato dalla FIDE all'86º FIDE Congress 2015 di Abu Dhabi.[4]

Dopo essersi diplomato al Liceo di Grenoble, ha preso un anno sabbatico dedicandosi agli scacchi, poi nell'estate 2016 si è trasferito negli Stati Uniti e iscritto alla Saint Louis University dove studia economia e gioca per il team scacchistico universitario il Campionato universitario a squadre panamericano.[5]

Nella lista FIDE di gennaio 2018 ha un punteggio Elo di 2563 punti[6], che lo inserisce al secondo posto tra gli italiani dietro Daniele Vocaturo e prima di Alberto David.

Principali risultati[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]