Francesco Merlo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Francesco Merlo (Catania, 8 aprile 1951) è un giornalista e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Catania, si è iscritto all'Ordine dei giornalisti il 20 marzo 1980.

Ha scritto il primo articolo per Pippo Fava, poi ha lavorato per «l'Ora di Palermo», La Sicilia di Catania, i settimanali «Il Mondo» e «la Domenica del Corriere» e, per 19 anni, al «Corriere della Sera». Dall'ottobre 2003 è editorialista per il quotidiano «La Repubblica».

Ha vinto, tra altri premi, il Premiolino, il Forte dei Marmi, il Pari Opportunità, il Saint-Vincent per il giornalismo, l'Alfio Russo, il Capalbio.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2017 un'altra pubblicazione [1] inerente l'invito da parte della LSE a Angelina Jolie a partecipare al Centre for Women, Peace and Security [2] ha generato un accesso dibattito critico sui toni usati, portando alla pubblicazione sulla stessa La Repubblica di un articolo di approfondimento [3], ulteriormente elaborato da Wired con l'articolo [4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]