Francesco Longo (regista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco Longo (Poggiardo, gennaio 1931Roma, 27 marzo 1995) è stato uno sceneggiatore e regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a lavorare nel cinema come sceneggiatore nel 1962 con un film diretto da Renato Polselli e dalla fine degli anni '60 collaborò con Tinto Brass in tre suoi film. Nel 1975 scrisse il soggetto di Il gatto mammone per Nando Cicero e debuttò alla regia nel 1979 con Un'emozione in più con protagonista Mara Venier, che vinse un premio al Festival Internazionale del Cinema di San Sebastián. Due anni più tardi diresse l'opera seconda, ...e noi non faremo karakiri, sempre con protagonista Mara Venier. L'ultimo suo film diretto, La ballata di Eva del 1985, fu presentato in concorso al Festival di Annecy. Muore all'età di 64 anni per una crisi d'ulcera gastrica mentre stava preparando un quarto film come regista.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN100949680 · ISNI (EN0000 0000 7226 3337 · BNF (FRcb16930357z (data) · WorldCat Identities (EN100949680