Francesco Lagomarsino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco Lagomarsino (Genova, 1823[1]5 marzo 1909) è stato un predicatore italiano.

Figlio di Paolo e Francesca Margherita Lagomarsino, Francesco fu un evangelista legato alla Chiesa libera italiana ottocentesca ed al movimento della Chiesa dei Fratelli.

Insegnò nella scuola per evangelisti di Milano della Chiesa libera, poi si stabilì a Spinetta Marengo da cui partì per evangelizzare il Piemonte e creare comunità evangeliche locali fra cui quella di Biella.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Dizionario biografico dei protestanti in Italia (vedi Collegamenti esterni) indica Mezzano Inferiore come luogo di nascita del Lagomarsino. Vedi anche Discussione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • D. Maselli, Tra risveglio e millennio, Claudiana, Torino 1974, p. 241.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV. «Francesco Lagomarsino», la voce in Dizionario biografico dei protestanti in Italia, Società di studi valdesi, sito studivaldesi.org.