Francesco Frapolli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesco Frapolli (... – ...) è stato un medico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Medico presso l'Ospedale Maggiore di Milano nel XVIII secolo, è noto per essere stato il primo italiano ad aver descritto la pellagra[1][2] nel suo saggio Animadversionem in morbum vulgo pellagram pubblicato nel 1771 a Milano[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Francesco Luigi Fanzago, Sulla pellagra - Memorie, Milano, Tipografia del seminario, 1815, p. 126.
  2. ^ Vincenzo Chiarugi, Saggio di ricerche sulla pellagra, Milano, Pietro Allegrini alla Croce Rossa, 1814, p. 124.