Francesco Eroli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Eroli
vescovo della Chiesa cattolica
Stemmafrancescoeroli.JPG
 
Nominato vescovo10 luglio 1495
Consacrato vescovo4 giugno 1497
Deceduto1540
 

Francesco Eroli (Narni, seconda metà del XV secolo1540) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nipote di Costantino Eroli, gli fu coadiutore e poi successore nel vescovato di Spoleto dal 1500.

Partecipò al Concilio Lateranense V, trattendosi a Roma, anche se non continuamente, dal 1512 al 1516.

Descritto come osservantissimo della religione e delle norme ecclesiastiche e caritevole verso i poveri.

Ritrovò le spoglie di San Giovanni, arcivescovo di Spoleto e di San Pietro, altro vescovo di Spoleto.

Finì la cappella dell'Assunta nel duomo di Spoleto iniziata dal suo predecessore Costantino Eroli con affreschi di Iacopo Siciliano e Giovanni da Spoleto.

Gli fu data licenza di fare testamento e lasciò molti legati pii. Morì, passati i 70 anni nel 1540.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Eroli, Notizie de' vescovi Eroli estratte dalle vite de' narnesi illustri, Terni 1852.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]