Francesco Della Corte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Della Corte (1983 circa)

Francesco Della Corte (Napoli, 22 febbraio 1913Genova, 24 settembre 1991) è stato un filologo classico, latinista e accademico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio del musicologo Andrea Della Corte, compì gli studi universitari a Torino alla scuola di Augusto Rostagni. Della Corte svolse gran parte della sua attività all'Università di Genova, ove fu per decenni professore ordinario di Letteratura latina. Le sue opere, numerosissime, sono dedicate alla storia della cultura romana, alla filologia latina, e, tra i singoli autori, a Plauto, Varrone, Catullo, Virgilio, Svetonio, Nonio Marcello. Gli scritti minori sono raccolti in 14 volumi di Opuscula. Per l'Istituto dell'Enciclopedia Italiana diresse l'Enciclopedia virgiliana (nella quale è contenuta una delle sue due traduzioni dell'Eneide) e iniziò il lavoro per l'Enciclopedia oraziana. Fu anche autore di drammi teatrali.

Tra i suoi numerosi allievi vanno ricordati Giuseppina Barabino, Teresa Mantero, Fulvio Grosso, Ferruccio Bertini.

Alla sua memoria è stato dedicato il Dipartimento di Archeologia e Filologia Classica dell'Università di Genova, ora confluito nel Dipartimento di Antichità, Filosofia e Storia.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

  • La filologia latina dalle origini a Varrone, Firenze 1981² (Torino 1937¹)
  • Catone censore. La vita e la fortuna, Firenze 1969² (Torino 1949¹)
  • Da Sarsina a Roma. Ricerche plautine, Firenze 1970³ (Genova 1952¹)
  • Varrone il terzo gran lume romano, Firenze 1970² (Genova 1954¹)
  • La mappa dell'Eneide, Firenze 1972
  • Personaggi catulliani, Firenze 1976 (I ed. in Due studi catulliani, Genova 1951)
  • Storia (e preistoria) del testo ausoniano, Roma 1991.
  • Opuscula, 14 voll., Genova, Istituto di Filologia Classica e Medievale (poi Darficlet), 1971-2000.

Manuali per la didattica[modifica | modifica wikitesto]

  • Avviamento allo studio delle lettere greche, Genova 1969 (varie edizioni).
  • Avviamento allo studio delle lettere latine, Genova 1972 (varie edizioni, fin dall'ed. Torino 1952).
  • L'approccio globale con i classici, “Atene e Roma”, 23, 1978, 105–15.

Opere di consultazione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Processo per magia e altri drammi, Milano 1964.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guido Milanese, Un ricordo di Francesco Della Corte, Aevum Antiquum 4, 1991, pp. 293-294
  • Alberto Grilli, Francesco Della Corte, Rendiconti Istituto Lombardo, 126, 1992, pp. 353-62
  • Guido Milanese, Francesco Della Corte (1913-1991): un intellettuale divenuto genovese, La Casana, 2004 n. 2, pp. 47-49
  • Latina Didaxis XXVIII. Atti del Convegno: Francesco Della Corte e l’approccio globale con i classici, Genova, 22 febbraio 2013, a cura di Silvana Rocca, Erga edizioni, Milano 2013.
  • Guido Milanese, Francesco Della Corte. Opuscula, Indici, in Latina Didaxis XXVIII. Atti del Convegno: Francesco Della Corte e l’approccio globale con i classici, Genova, 22 febbraio 2013, a cura di Silvana Rocca, Erga edizioni, Milano 2013, pp. 87-125

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2483052 · ISNI (EN0000 0001 0862 5118 · SBN IT\ICCU\CFIV\032974 · LCCN (ENn50023557 · GND (DE118861352 · BNF (FRcb120220606 (data) · BNE (ESXX1023248 (data) · NLA (EN36570312 · BAV (EN495/76842 · WorldCat Identities (ENlccn-n50023557