Francesco Biribanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Biribanti
Francesco Biribanti 1.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 198 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatore
Squadra VT Reggio Emilia
Carriera
Squadre di club
1995-1997 Treviso
1997-1998 Loreto
1998-1999 Virtus Fano
1999-2000 Porto Ravenna
2000-2001 Palermo Volley
2001-2005 Latina Volley
2005-2006 Top Volley Latina
2006-2007 Blu Volley Verona
2007-2008 Volley Corigliano
2008-2009 Piemonte Volley
2009-2011 Pallavolo Modena
2011-2012 Paykan
2012-2013 VT Reggio Emilia
2013-2014 Lamezia Terme
2014- Hydra Volley Latina
Nazionale
2002- Italia Italia 49
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Germania 2003
 

Francesco Biribanti (Terni, 17 gennaio 1976) è un pallavolista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili della Sisley Volley di Treviso, esordì in prima squadra nella vittoriosa stagione 1995-96. Nel 2001-02 fu ingaggiato dall'Icom Latina; disputò con la maglia biancoazzurra cinque stagioni; nel 2002-03 fu best scorer del campionato.

Il 27 novembre 2002, a Trieste, esordì in Nazionale in una gara amichevole persa per 3-1 contro il Resto del Mondo; conta attualmente 49 presenze in maglia azzurra e vanta la vittoria del Campionato Europeo del 2003.

Dopo due stagioni disputate nelle file della Marmi Lanza Verona (2006-07) e della Famigliulo Corigliano (2007-08), è stato recentemente ingaggiato dalla BreBanca Lannutti Cuneo per la stagione 2008-09. Per la stagione 2009-2010 è stato ingaggiato dalla Trenkwalder Modena squadra militante in serie A1.

Dal 2011 gioca con il Payakan Teheran nel campionato iraniano.

Nel 2012 si trasferisce in Serie A2 nella Volley Tricolore Reggio Emilia.

Nel 2013 si trasferisce a Lamezia Terme per giocare con la Fusion Volley Ilsap Lamezia in Serie B1.

Nel 2014 fa il suo ritorno a Latina per giocare con l'Hydra Volley Latina in Serie B1.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Treviso: 1995-1996

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]