Francesco Benozzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Benozzo

Francesco Benozzo (Modena, 22 febbraio 1969) è un poeta, musicista e filologo italiano.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Poesia[modifica | modifica wikitesto]

Poeta legato in particolare alla rappresentazione dei paesaggi, compone abitualmente i propri testi oralmente, per poi ritrascriverli dalla registrazione della propria voce: un esempio è Onirico geologico[1].

Linguistica[modifica | modifica wikitesto]

È ricercatore confermato in filologia e linguistica romanza presso l'Università di Bologna.

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Come musicista è stato finalista alle Targhe Tenco]] del 2009[2] e ha vinto due volte il "Premio nazionale Giovanna Daffini" per la musica (2013 e 2015)[3]. Tra i suoi nove album: Terracqueo (2009)[4], Libertà l'è morta (2013)[5] e L'inverno necessario (2016)[6], usciti per l'etichetta danese Tutl.

Opere poetiche[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Benozzo all'arpa
  • Onirico geologico, Ferrara, Edizioni Kolibris, 2014
  • Felci in rivolta / Ferns in Revolt, with a translation by G. Sutherland, Ferrara, Kolibris, 2015
  • La capanna del naufrago / The Castaway's Hut, with a translation by G. Sutherland, Ferrara, Kolibris, 2017

Opere di linguistica e filologia[modifica | modifica wikitesto]

  • Landscape perception in early celtic literature, Aberystwyth, Centre for Advanced and Celtic Studies, 2004
  • La tradizione smarrita: le origini non scritte delle letterature romanze, Roma, Viella, 2007
  • Cartografie occitaniche: approssimazione alla poesia dei trovatori, Napoli, Liguori, 2008
  • Etnofilologia: un'introduzione, Napoli, Liguori, 2010
  • Breviario di etnofilologia, Lecce-Rovato, Pensa Multimedia, 2012
  • Anarchia e quarto umanesimo: un'intervista su irriverenza, scienza e dissidenza, Bologna, Clueb, 2012
  • Appello all'UNESCO per liberare Dante dai dantisti, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2013
  • DESLI: dizionario etimologico-semantico della lingua italiana, (con Mario Alinei), Bologna, Pendragon, 2015
  • Carducci, Milano, Rizzoli-Corriere della sera, 2016
  • Il giro dell mondo in ottanta saggi, Roma, Aracne, 2016.
  • Studi di ecdotica romanza, Roma, Aracne, 2016.
  • Speaking Australopithecus. A New Theory on the Origins of Human Language (con Marcel Otte), Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2017.
  • DESCI. Dizionario etimologico-semantico dei cognomi italiani (con Mario Alinei), Savona, PM Edizioni, 2017.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • In'tla piola (Sain records, Wales/UK, 2000)
  • Carte di mare (MusicOn, ITA, 2001) (con Matteo Meschiari)
  • Il libro di Taliesin (Frame Events, ITA, 2004)
  • Arpa celtica (Concerto Live, Centro Campostrini, ITA, 2005)
  • Terracqueo (Tutl Records, DK, 2009)
  • Libertà l'è morta (Tutl Records, DK, 2013) (con Fabio Bonvicini)
  • Ponte del diavolo (RadiciMusic, ITA, 2014) (con Fabio Bonvicini)
  • L'inverno necessario (Tutl Records, DK, 2016)
  • Un Requiem laico (ARCI RE, ITA, 2016) (con Fabio Bonvicini & Frateli Mancuso)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4263863 · ISNI (EN0000 0000 4519 6191 · SBN IT\ICCU\CFIV\163275 · LCCN (ENn99034494 · BNF (FRcb14433039s (data)