Francesco Apollodoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Francesco Apollodoro (Porcia, 1531Padova, 1612[1]) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ritratto di Ercole Bazzani - Museo Poldi Pezzoli - Milano.

Nato in Friuli, era detto il Porcia, forse dal luogo di nascita; fu presente a Padova a partire dal 1606 e godette di una certa fama come ritrattista. Fu iscritto alla confraternita dei pittori di Padova che aveva sede nella chiesa chiesa di San Luca Evangelista. Una sua opera, L'infanzia della Vergine, è conservata proprio in quella chiesa di Padova.

Tra i suoi allievi vi fu Battista Bissoni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I dati anagrafici sono stati ricavati dalla scheda dell'artista sul sito del museo Museo Poldi Pezzoli.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN38089403 · ULAN: (EN500009405