Francesco Alberti (calciatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Alberti
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1941-1942Pirelli26 (7)
1942-1943Brescia2 (0)
1943-1944Pavia16 (7)
1945-1948Pro Sesto43 (10)
1950-1951Magenta35 (12)
1951-1954Monza38 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Francesco Alberti (Milano, 11 febbraio 1924) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1941-1942 segna 7 reti in 26 presenze in Serie C con la maglia della Pirelli Milano; a fine campionato viene ceduto al Brescia, società con cui milita durante la stagione 1942-1943, nella quale gioca 2 partite in Serie B conquistando la promozione in Serie A. Passa poi al Pavia, con cui nella stagione 1943-1944 segna 7 reti in 16 presenze.

Dopo la fine della Seconda guerra mondiale si accasa alla Pro Sesto, con cui nella stagione 1945-1946 segna 4 reti in 18 presenze nel campionato misto di Serie B e C; nella stagione 1946-1947 segna invece 6 reti in 26 presenze, rimanendo poi in rosa anche nella stagione 1947-1948, sempre in seconda serie.

Nella stagione 1950-1951 segna 12 reti in 35 presenze in Serie C con il Magenta, mentre l'anno successivo va a segno 3 volte in 19 presenze in Serie B con la maglia del Monza, con cui gioca in cadetteria anche nella stagione 1952-1953 (nella quale segna 3 gol in 19 partite) e nella stagione 1953-1954.

In carriera ha giocato in totale 83 partite in Serie B, categoria in cui ha segnato complessivamente 16 reti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]