Francesca Nunzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Francesca Nunzi (Roma, 27 dicembre 1968) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Francesca Nunzi nasce a Roma e fin da piccola manifesta una spiccata propensione per le arti dello spettacolo. Da giovane inizia a cantare in una nota osteria tradizionale della Capitale, recependo dal padre la passione per gli stornelli popolari. Proprio questa sua caratteristica la farà notare da Gigi Proietti, che la ammetterà al proprio laboratorio di arti sceniche, dove si diplomerà e da dove inizierà la carriera, accanto proprio al Maestro, in spettacoli come Leggero Leggero, A me gli occhi bis. Con il gruppo dei Picari, formatosi durante lo stesso laboratorio, insieme ai compagni di corso Augusto Fornari, Roberto D'Alessandro, Massimiliano Giovanetti e Marco Simeoli, Francesca affronta la strada del varietà e della scrittura autoriale facendo spettacoli comici di grande impatto sul pubblico. Nel frattempo debutta anche al cinema diretta da Cristiano Bortone in Oasi e da Carlo Verdone in Perdiamoci di vista. Sul grande schermo sarà diretta tra gli altri da Christian De Sica, Leone Pompucci, Tinto Brass. In Teatro collabora sempre negli anni '90 con Pier Francesco Pingitore e Nicola Pistoia. Continua intanto a coltivare la passione per le tradizioni della sua città, sviluppando doti interpretative. Non a caso nel 2011 sarà scelta dallo stesso Luigi Magni per interpretare il ruolo di Tosca nella riduzione teatrale, in versione di commedia musicale, del suo omonimo film. Il teatro musicale la vedrà spesso interprete di on-woman show, dei quali è ella stessa autrice o coautrice, e di commedie e musical originali come E che cats!!! Un altro musical?!?, diretto da Francesco Arienzo accanto a Barbara Foria, Claudio Insegno e Marco Simeoli o Roma Napoli, un’ora di treno per mille racconti sempre con Simeoli, che ritroverà anche nell’ultima edizione di Aggiungi un posto a tavola dove interpreta il ruolo di Ortensia, accanto a Gianluca Guidi ed Enzo Garinei, nelle stagioni teatrali 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020. Nell’estate 2020 è protagonista di un evento unico, nell’estate del Covid: Musical Night – il Sogno del Teatro, ideato e diretta da Marco Predieri. Al termine dello spettacolo riceve dal sindaco di Castelnuovo Berardenga, Fabrizio Nepi, il Premio Calici di Stelle alle Stelle dello Spettacolo, come interprete proprio di commedie musicali.

Francesca Nunzi unisce alle doti di attrice e performer quelle di scrittrice, è infatti autrice del romanzo autobiografico Quei due nel mio orecchio e della raccolta Liberi eccessi di fantasia, che racchiude anche un omaggio al padre. Collabora inoltre come autrice musicale con il Maestro Marco Petriaggi assieme al quale ha inciso varie canzoni, sempre in vernacolo romano, ed edito nel dicembre 2020 il brano Buon Natale.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • La coccinella, regia di Nello Pepe (1999)
  • Pillole di bisogni, regia di Ivano De Matteo (2008)
  • Quello che non sai, regia di Armando Di Lillo (2014)
  • Buon viaggio, regia di Anita Anna Ruggieri (2016)

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Programmi TV[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2885150749001316420005 · ISNI (EN0000 0004 6337 8000 · WorldCat Identities (ENviaf-2885150749001316420005