Francesca Montinaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesca Montinaro

Francesca Montinaro (Roma, 1965) è un'artista e scenografa italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si laurea all'Accademia di Belle Arti di Roma nel 1988 e inizia ben presto a ottenere successo per le sue creazioni visive. Dagli anni ottanta in poi collabora con tutti i maggiori network televisivi italiani, quali Rai, Mediaset, LA7, All Music, curando l'immagine delle trasmissioni più innovative, dai talk-show all'informazione. Ha insegnato allo IED di Roma e dal 2010 è stata docente all'Accademia di Belle Arti di Roma e all'Accademia di Belle Arti di Carrara.

Lavora per lo più come scenografa nella televisione italiana, di cui ha curato importanti progetti scenici fondati sul soggetto di "luogo emozionale", di cui ne è esempio il fondale logoro del palco del Festival di Sanremo 2013 che ha intrapreso un cambio di direzione rispetto alle scenografie precedenti, esibendo un fondale strappato ispirato alle opere di Alberto Burri e Lucio Fontana. Basate sulla stessa filosofia sono il filtro immateriale di Vieni via con me per Fabio Fazio e Roberto Saviano su Rai 3, la foresta vergine de Le invasioni barbariche di Daria Bignardi, l'incombenza di Piazzapulita di Corrado Formigli su LA7 e il laboratorio de Il brutto anatroccolo su Italia 1. Nell'ambito dell'arte contemporanea, lavora sui temi della manipolazione e del consenso, ideando delle installazioni interattive che non rappresentano un'esperienza, ma costringono l'osservatore a viverla. Nel 2011 ha esposto alla 54ª Biennale di Venezia - Padiglione Italia a Torino.

Scenografie televisive più rappresentative[modifica | modifica wikitesto]

Mostre[modifica | modifica wikitesto]

  • "I am a monster", Ca' Foscari, Venezia 2015
  • "Veil of freedom", ICA, Institute for Contemporary Art, Huston, US 2015
  • "Veil of freedom", MUA, Alicante, Spagna 2014
  • "Ritratto continuo mod.", GN, Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea, Roma 2013
  • "Wonderful", video installazione interattiva, opera che dà il nome all'evento benefico "it's Wonderful" collegato al Torino Film Festival, 2012
  • "Digital life", per Romaeuropa Festival al Macro Testaccio, 2012
  • Audience, Cartiere Vannucci - Magazzini dell'arte, Milano, 2010; poi 54ª Biennale di Venezia - Padiglione Italia, Torino, 2011
  • Stratificazioni, TV2000, 2010
  • Mirror, installazione per la riapertura del Vittoriano, Presidenza della Repubblica e Rai 1, 2000
  • Smart bag, Contenitorio, Triennale di Milano 1998.
  • Buoniecattivipensieri, galleria Slobs, Milano, 1999.

Interior design[modifica | modifica wikitesto]

  • LA7, progetto interior design sede di rappresentanza in Roma.
  • Radio Deejay, progetto interior design sede di rappresentanza in Milano.
  • Repubblica Radio TV, intervento nelle sedi di Roma e Milano.
  • Bluedit, progetto interior design sede in Roma.
  • Cycleband, brand identity project.
  • TAD, sede di via Montenapoleone a Milano.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]