François-Antoine-Marie de Méan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
François-Antoine-Marie de Méan
arcivescovo della Chiesa cattolica
François-Antoine de Méan.jpg
Ritratto di mons. de Méan
Template-Metropolitan Archbishop.svg
Incarichi ricoperti
Nato 6 luglio 1756, Saive
Ordinato diacono 14 agosto 1785
Ordinato presbitero 17 settembre 1785
Nominato vescovo 19 dicembre 1785 da papa Pio VI
Consacrato vescovo 19 febbraio 1786 dal vescovo César Constantin François de Hoensbroeck
Elevato arcivescovo 28 luglio 1817 da papa Pio VII
Deceduto 15 gennaio 1831, Malines

François Antoine Marie Constantin de Méan et de Beaurieux (Saive, 6 luglio 1756Malines, 15 gennaio 1831) è stato un arcivescovo cattolico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque il 6 luglio 1756 a Saive

Venne ordinato diacono il 14 agosto 1785.

Il 17 settembre 1785, all'età di 29 anni, venne ordinato presbitero a Liegi, in Belgio, e il successivo 19 dicembre venne nominato vescovo ausiliare di Liegi, ricevendo la consacrazione episcopale il 19 febbraio 1786.

Il 16 agosto 1792 venne nominato vescovo di Liegi ma venne presto costretto a rinunciare alla sede episcopale dopo l'invasione del Belgio da parte delle truppe rivoluzionarie francesi.

Il 28 luglio 1817 venne eletto arcivescovo di Malines.

Morì a Malines il 15 gennaio 1831, all'età di 74 anni.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN12735565 · ISNI (EN0000 0000 0675 1949