Fréjus (comune francese)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Fréjus" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Frejus.
Fréjus
comune
Fréjus – Stemma Fréjus – Bandiera
Fréjus – Veduta
L'Hotel de Ville di Fréjus
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlason région fr Provence-Alpes-Côte d'Azur.svg Provenza-Alpi-Costa Azzurra
DipartimentoBlason département fr Var.svg Varo
ArrondissementDraguignan
CantoneFréjus
Saint-Raphaël
Territorio
Coordinate43°26′N 6°44′E / 43.433333°N 6.733333°E43.433333; 6.733333 (Fréjus)Coordinate: 43°26′N 6°44′E / 43.433333°N 6.733333°E43.433333; 6.733333 (Fréjus)
Altitudinem s.l.m.
Superficie102,18 km²
Abitanti53 168[1] (2016)
Densità520,34 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale83600 e 83370
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE83061
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Fréjus
Fréjus
Fréjus – Mappa
Sito istituzionale

Fréjus (in occitano Frejús) è un comune francese di 52.953 abitanti situato nel dipartimento del Varo della regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

È bagnata dal fiume Argens, che nel suo territorio si getta nel Mar Mediterraneo.

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Fréjus fu fondata da Gaio Giulio Cesare con il nome di Forum Julii, ovvero Foro di Giulio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Disastro del Frejus.

Il 2 dicembre 1959 fu colpito dalla rottura della Diga di Malpasset, 50 milioni di metri cubi di acqua raggiunsero l'abitato e provocarono 421 morti distruggendo gran parte dell'abitato.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La cattedrale di Notre Dame e San Léonce

Il centro storico della città si trova a qualche chilometro dal mare, in prossimità del porto-canale romano, di cui oggi si è persa traccia. È di notevole interesse la Cattedrale di Notre Dame e San Léonce, chiesa risalente al V secolo, costituita da due navate che in origine erano due chiese distinte affiancate. Annesso un bel chiostro e l'antico battistero. Dal 1957, con l'unione delle diocesi di Fréjus e di Tolone è concattedrale insieme a quella di Tolone.

È ricca di monumenti risalenti all'epoca romana tra cui acquedotto, anfiteatro e arena.

Nel 1982 è iniziato un profondo progetto di riqualificazione della zona portuale che oggi si chiama "Port Frejus" ed è un porto turistico. Attorno al porto sono sorti moltissimi negozi e una grande zona pedonale. Attualmente è in corso l'ampliamento dello specchio acqueo nella direzione nella quale si sviluppava l'antico porto (verso la città).

Nel territorio comunale è presente anche lo zoo.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN244963084 · GND (DE4018400-6 · BNF (FRcb15277888s (data) · WorldCat Identities (ENviaf-244963084
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia