Fox (casa discografica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Fox Records)
Fox
Stato Italia Italia
Fondazione 1965
Fondata da Armando Sciascia
Chiusura 1970
Sede principale Milano
Settore Musicale
Prodotti Pop

La Fox fu una casa discografica italiana attiva dal 1965 al 1970

Storia della Fox[modifica | modifica wikitesto]

La Fox venne fondata dal maestro Armando Sciascia, violinista e direttore d'orchestra abruzzese, nel 1965, come sottoetichetta della Vedette specializzata nella musica beat; la sede era situata in via San Paolo 34 a Milano.

Tra i principali artisti lanciati dalla Fox la più nota fu Luisa Casali, vincitrice nel 1966 del Festival delle Rose; l'etichetta pubblicò anche numerosi dischi di gruppi beat.

Due eccezioni nel catalogo dell'etichetta sono Anna D'Amico e Corrado Lojacono, cantanti attivi già da molti anni quando passarono alla Fox.

Nel 1997 la Giallo Records ha raccolto in un cd, The best of Fox, alcune incisioni di artisti dell'etichetta.

I dischi pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

Per la datazione ci siamo basati sull'etichetta del disco, o sul vinile o, infine, sulla copertina; qualora nessuno di questi elementi avesse una datazione, ci siamo basati sulla numerazione del catalogo; se esistenti, abbiamo riportato oltre all'anno il mese e il giorno (quest'ultimo dato si trova, a volte, stampato sul vinile).

EP[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
EPF 119 1965 Gil Cuppini Over The Rainbow
EPF 121 1965 Fatima Robbins My Special Angel

45 giri[modifica | modifica wikitesto]

Numero di catalogo Anno Interprete Titoli
N.A F 15031 1962 Sandy Col pigiama e le babbucce/Ho smarrito un bacio
N.A F 15033 1962 Piero Rolla Un'anima leggera/Credevo
N.A F 15034 1962 Piero Rolla Una speranza di bene/...e sogno
HF 1001 1965 Lello Tristano e il suo complesso Perché non torni?/Ti penso notte e giorno
HF 1002 1966 Lello Tristano e il suo complesso Me lo spiegherai/Perché
HF 1003 1966 Nello Longo Caldo è l'amore/Sarò crudele
HF 1005 1966 Gino Corcelli Sixteen tons/Sincero
HF 1007 1966 Corrado Lojacono Carissima/La casa vuota
HF 1008 1966 Monelli Tutto ciò che voglio/So che tornerai
HF 1009 1966 Luisa Casali Tu mi vai/Non m'importa se mi lasci
HF 1010 1966 Corrado Lojacono Stasera/Le ragazze belle come te
HF 1011 1966 Luisa Casali L'amore se ne va/Sunny
HF 1012 1966 Gino Corcelli Un uomo e una donna/Amiamoci
HF 1013 1967 Antonio Cocco Il passato/L'amica tua
HF 1015 1967 Luisa Casali La tua immagine/Pensami
HF 1016 1967 Quelli dello young club Quelli dello young club/Sogni da colorare/Eri il migliore (disco tris)
HF 1017 1967 Monelli Sotto il mio ombrello/Chi sei
HF 1018 1967 Monelli Latte per me/Pamela Pamela
HF 1019 1967 The King's Stars Prima credevo in te/Io conoscevo una storia
HF 1021 1967 Luisa Casali Il momento della verità/La vita che desidero
HF 1022 1967 Luisa Casali Ma comme va/Che te ne fai...
HF 1023 1967 Corrado Lojacono L'aspetto ancora/Se te ne vai
HF 1024 1967 Gino Corcelli Sabati e domeniche/La mia serenata
HF 1026 1967 Tony Due La mia frusta/Il bersagliere
HF 1027 1968 Luisa Casali Proprio stasera/Lungo il fiume
HF 1028 1968 Cocky Mazzetti Ciao città/Quell'occhiata

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • I dati concernenti le emissioni discografiche della casa sono stati tratti dai supporti fonografici emessi e conservati (come tutti quelli pubblicati in Italia) alla Discoteca di Stato a Roma.
  • Vari numeri delle riviste Musica e dischi (annate degli anni '60i), TV Sorrisi e Canzoni (annate degli anni '60), Qui giovani, Big, e molte altre riviste di argomento musicale.
  • Mario De Luigi, L'industria discografica in Italia, edizioni Lato Side, Roma, 1982
  • Mario De Luigi, Storia dell'industria fonografica in Italia, edizioni Musica e Dischi, Milano, 2008

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica