Fox Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fox Corporation
Logo
1211 Avenue of the Americas.jpg
Sede della Fox a Manhattan, New York
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaPublic company
Borse valori
Fondazione19 marzo 2019
Fondata daRupert Murdoch
Sede principaleNew York
Controllate
Persone chiave
SettoreMedia
ProdottiReti televisive
Sito webwww.foxcorporation.com/

Fox Corporation è un'azienda statunitense operante nel settore della televisione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 novembre 2017 fu riportato dalla CNBC che Disney e 21st Century Fox stavano concordando una possibile fusione. La stampa parlava della possibilità della cessione di tutte le attività legate all'intrattenimento, mentre quelle legate all'informazione e allo sport sarebbero rimaste alla Fox.[1] Voci successive suggerirono la possibilità che anche i network dedicati agli sport locali sarebbero passati sotto il controllo della Disney.[2]

Il 14 dicembre fu annunciato l'accordo che prevedeva non solo l'acquisto per 52,4 miliardi di dollari di molte divisioni della Fox, ma anche l'assunzione del debito da 13 miliardi circa. A Disney sarebbero passati gli studi cinematografici (20th Century Fox, Fox Searchlight Pictures e Fox 2000) e televisivi (20th Century Fox Television, FX Productions e Fox21), FX Networks, National Geographic Partners, Fox Sports Regional Networks, Fox Networks Group International, l'indiana Star TV come anche le quote di Fox in Endemol Shine Group e Hulu.

Tuttavia, prima di finalizzare l'accordo, la 21st Century Fox avrebbe dovuto creare un'altra azienda in cui sarebbero confluite Fox, Fox News, Fox Business Network, Fox Sports e Big Ten Network.[3][4][5]

Nell'aprile del 2020, Fox Corporation ha acquisito la piattaforma streaming Tubi per 440 milioni di dollari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ David Faber, Disney and Fox are closing in on deal, could be announced next week: Sources, in CNBC, 5 dicembre 2017. URL consultato il 24 dicembre 2017.
  2. ^ Eric Jackson, Disney's latest proposal to Fox is a big bet on local TV sports -- and ESPN, in CNBC, 5 dicembre 2017. URL consultato il 24 dicembre 2017.
  3. ^ Disney acquista 21st Century Fox per 52,4 miliardi di dollari, in Il Sole 24 ORE. URL consultato il 24 dicembre 2017.
  4. ^ (EN) The Walt Disney Company To Acquire Twenty-First Century Fox, Inc., After Spinoff Of Certain Businesses, For $52.4 Billion In Stock - The Walt Disney Company, in The Walt Disney Company, 14 dicembre 2017. URL consultato il 24 dicembre 2017.
  5. ^ Michelle Castillo, Disney to buy 21st Century Fox assets for $52.4 billion in stock; Bob Iger to stay on through 2021, in CNBC, 14 dicembre 2017. URL consultato il 24 dicembre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione