Foster the People

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Foster the People
Pontius, Foster e Fink ai MuchMusic Video Awards 2011
Pontius, Foster e Fink ai MuchMusic Video Awards 2011
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Indie rock[1]
Indie pop[1]
Indietronica[1]
Neopsichedelia[1]
Periodo di attività 2009 – in attività
Etichetta Startime International, Columbia
Album pubblicati 2
Studio 2
Sito web

Foster the People è un gruppo musicale indie rock formatosi a Los Angeles, in California, nel 2009. Il gruppo è composto da Mark Foster (voce, tastiera, piano, sintetizzatori, chitarra e percussioni) e Mark Pontius (batteria).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hanno raggiunto la popolarità dopo aver pubblicato sul loro sito web personale il brano Pumped Up Kicks, che in seguito ad un passaparola su Internet è stato ascoltato e apprezzato dai redattori delle pubblicazioni NME, Blackbook, Nylon e Guardian.

Dopo aver firmato un contratto con l'etichetta discografica Startime International, il 18 gennaio 2011 hanno pubblicato il loro EP d'esordio, l'eponimo Foster the People, contenente il loro brano d'esordio Pumped Up Kicks, nel frattempo pubblicato come singolo su scala internazionale ottenendo discreti risultati in Nuova Zelanda, Regno Unito, Belgio, Canada e Stati Uniti.[2]

Nel giugno successivo è stato pubblicato l'album d'esordio del gruppo, Torches, anticipato dal singolo promozionale Houdini, che ha riscosso un buon successo commerciale in particolar modo negli Stati Uniti e in Australia dove è entrato tra le prime dieci posizioni delle classifiche locali dei dischi.[3] Nello stesso periodo, prosegue la promozione del loro singolo d'esordio e ne pubblicano un successivo, Helena Beat, successivamente arriva il quarto singolo Call It What You Want ed un quinto singolo chiamato Don't Stop (Colours on the Wall).

La canzone "Call It What You Want", estratta dall'album d'esordio Torches, è inclusa come canzone di sottofondo nel gioco dell'EA Sports FIFA 12. Il singolo "Houdini" fa invece parte delle OST del gioco SSX EA Sports, uscito all'inizio del 2012; il brano entra anche a far parte della colonna sonora del film LOL - Pazza del mio migliore amico.

Il 23 settembre 2015 la band annuncia che Cubbie Fink, uno dei tre membri fondatori, lascia i Foster the People per "perseguire altre opportunità".[4]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 - Foster the People

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Componenti attuali
  • Mark Foster (voce, tastiere, pianoforte, sintetizzatori, chitarra, programmatore, percussioni)
  • Mark Pontius (batteria e percussioni)
Ex-componenti
  • Cubbie Fink (basso, seconda voce)
Musicisti live e in studio
  • Sean Cimino (chitarra, tastiere, sintetizzatori, seconda voce)
  • Isom Imnis (tastiere, sintetizzatori, pianoforte, percussioni, seconda voce)
  • Phil Danyew (sintetizzatori, pianoforte, percussioni, seconda voce)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Biografia del gruppo su allmusic.com, allmusic.com. URL consultato il 27 giugno 2011.
  2. ^ Pumped Up Kicks su acharts.us, acharts.us. URL consultato il 27 giugno 2011.
  3. ^ Torches su acharts.us, acharts.us. URL consultato il 27 giugno 2011.
  4. ^ (EN) Will Robinson, Founding member of Foster the People leaves band, Entertainment Weekly, 23 settembre 2015. URL consultato il 18 dicembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN312739033 · LCCN: (ENno2011080648 · ISNI: (EN0000 0001 2208 1225 · GND: (DE16166498-2 · BNF: (FRcb16514697w (data)