Fossae di Mercurio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Mercurio (astronomia).

Segue una lista delle fossae presenti sulla superficie di Mercurio. La nomenclatura di Mercurio è regolata dall'Unione Astronomica Internazionale; la lista contiene solo formazioni esogeologiche ufficialmente riconosciute da tale istituzione.

Le fossae di Mercurio portano i nomi di capolavori dell'architettura di varie località del mondo.[1]

Prospetto[modifica | modifica wikitesto]

Fossa Eponimo Latitudine Longitudine Diametro
Borobudur Fossae Borobudur - Monumento buddhista Mahāyāna risalente circa all'800 d.C. situato nella parte centrale dell'isola di Giava. 32,77° S 271,5° W 395 km
Pantheon Fossae Pantheon - Tempio edificato a Roma da Marco Agrippa nel 27 a.C. e ricostruito da Adriano tra il 118 e il 128 d.C. 30,19° N 197,17° W 311,49 km

Vista d'insieme[modifica | modifica wikitesto]

Borobudur Fossae
Pantheon Fossae
Mappa topografica di Mercurio. Proiezione di Mercatore. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.
  • Arecibo Vallis - Nomenclatura in vigore

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Le regole di nomenclatura dal sito dell'UAI, su planetarynames.wr.usgs.gov. URL consultato il 4-12-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare