Forza "G"

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Forza "g"
Forza g.jpg
Mico Cundari e Riccardo Salvino in una scena
Paese di produzioneItalia
Anno1972
Durata105 min
Genereazione
RegiaDuccio Tessari
SoggettoGianni Orlando, Giovanni D'Eramo
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Forza "g" è un film del 1972, diretto da Duccio Tessari.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gianni Orlando, un rampollo di ricca famiglia, ha sempre sognato di diventare pilota e far parte della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell'Aeronautica Militare italiana. Grazie alla sua insistenza riesce a entrare come riserva nelle Frecce Tricolori ma i suoi superiori, pur apprezzando la sua determinazione, non reputano che sia maturo per prendere parte alle esibizioni principali. Durante un'importante competizione con i colleghi della britannica Royal Air Force (RAF) Gianni riesce a convincere i colleghi ad eseguire le figure da lui concepite, portandoli alla vittoria.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome del protagonista (Gianni Orlando, impersonato da Riccardo Salvino) coincide con quello di uno dei due creatori del soggetto, anch'egli pilota acrobatico.
  • Le numerose scene ambientate in basi dell'Aeronautica Militare sono state girate in gran parte nella base di Pratica di Mare (sede del Reparto Sperimentale Volo) e a Rivolto, sede delle Frecce Tricolori.
  • Nel film ebbe una piccola parte anche la cantante Dori Ghezzi.
  • L'Aeronautica Militare Italiana collaborò alla realizzazione del film ma alla sua uscita nelle sale ne prese le distanze in quanto ricorrono delle vicende goliardiche e galanti, che non giovano all'immagine del corpo. Vanno a sommarsi delle gare tra pattuglie acrobatiche con punteggi e giurie non esistenti nella realtà.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]