Fortier (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fortier
PaeseCanada
Anno2000-2004
Formatoserie TV
Generepoliziesco, drammatico
Stagioni5
Episodi42
Durata45 min. (episodio)
Lingua originaleFrancese
Crediti
IdeatoreFabienne Larouche
RegiaFrançois Gingras
...
SceneggiaturaFabienne Larouche
...
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreFabienne Larouche
Sophie Lorain
François Reid
Casa di produzioneAetios Production
Prima visione
Prima TV originale
Dal3 febbraio 2000
Al1º aprile 2004
Rete televisivaTVA
Prima TV in italiano
Data10 maggio 2007
Rete televisivaJimmy

Fortier è una serie televisiva canadese di genere poliziesco, ideata da Fabienne Larouche e prodotta dal 2001 al 2004 da Aetios Production[1] Protagonista, nel ruolo di Anne Fortier, è l'attrice Sophie Lorain[1][2][3]; altri interpreti principali sono Gilbert Sicotte, Pierre Lebeau, Jean-François Pichette e François Chénier.[1][3]

La serie si compone di 5 stagioni, per un totale di 42 episodi, della durata di 45 minuti ciascuno.[1] In Canada, la serie è stata trasmessa in prima visione dall'emittente televisiva TVA dal 3 febbraio 2000[2] al 1º aprile 2004[1]; in Italia, la serie è stata trasmessa in prima visione a pagamento dall'emittente televisiva Jimmy dal 10 maggio 2007[1] e in chiaro dal Rai 1 dal 20 giugno 2007[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Protagonista delle vicende è Anne Fortier, una giovane psicologa che fa parte della squadra criminale S.A.S. (acronimo di Service Anti-Sociopathesdi) di Montréal.[2][3][4] Nelle indagini, la Fortier è coadiuvata dal tenente Gabriel Johson e dagli ispettori Jean-Marie Dufour, Claude Mayrand ed Étienne Parent, che però non sempre sono in sintonia con lei.[2][3][4]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Puntate Prima TV Germania Prima TV Italia
Prima stagione 10 2000 2007
Seconda stagione 8
Terza stagione 8
Quarta stagione 8
Quinta stagione 8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Fortier, Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 31 marzo 2017.
  2. ^ a b c d (FR) Fortier - Index, Fortier.tva.ca. URL consultato il 30 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 10 maggio 2000).
  3. ^ a b c d (FR) Fortier, Allo Ciné. URL consultato il 31 marzo 2017.
  4. ^ a b Fortier, Movieplayer.it. URL consultato il 31 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]