Forti e castelli, Volta, Grande Accra, Regione Centrale e Occidentale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Forti e castelli, Volta, Grande Accra, Regione Centrale e Occidentale
(EN) Forts and Castles, Volta, Greater Accra, Central and Western Regions
Cape coast castle II.JPG
TipoCulturale
Criterio(VI)
PericoloNessuna indicazione
Riconosciuto dal1979
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda

Forti e castelli, Volta, Grande Accra, Regione Centrale e Occidentale è il nome collettivo con cui è stato designato un insieme di fortificazioni che si trovavano lungo la Costa d'Oro, nell'odierno Ghana, in epoca coloniale. Questi edifici vennero costruiti in stile occidentale soprattutto da portoghesi, olandesi e britannici.

Nel 1979 undici di questi edifici (che, come esplicita il nome, si trovano nelle regioni ghanesi chiamate Volta, Grande Accra, Regione Occidentale e Regione Centrale) vennero inseriti nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO:

  • Castello di Elmina
  • Forte Saint Antony, Axim
  • Forte Vrendenburg, Komenda
  • Forte Metal Cross, Dixcove
  • Forte San Sebastian, Shama
  • Forte Batenstein, Butri
  • Forte Conraadsburg, Elmina
  • Forte Amsterdam, Abandze
  • Forte Leysaemhyt, Apam
  • Castello di Cape Coast
  • Forte Goedehoop, Senya Beraku

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri Forti e Castelli[modifica | modifica wikitesto]

Patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità