Formazione della Terra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Terra.

Terra
The Earth seen from Apollo 17.jpg
Questo box:  v. · d. · m.
Formazione della Terra dalla nebulosa solare

La Terra si è formata circa 4,57 miliardi di anni fa dalla nebulosa solare.

All'inizio c'era un disco di polveri e gas in rotazione, dopo la formazione del Sole il materiale in eccedenza cominciò ad aggregarsi in diverse zone, formando i pianeti oggi conosciuti. Dapprima il materiale si unì in corpi di qualche chilometro, che cominciarono ad urtarsi, come palle da biliardo, a collidere, ad unirsi e a fondersi in altri corpi sempre più massicci e a formare i protopianeti.

Inizialmente la massa della neo Terra era un agglomerato di roccia, metalli, gas ed elementi radioattivi in uno stato di fusione. Cominciarono a separarsi i materiali più pesanti che migrarono verso il centro, e quando l'acqua si accumulò raffreddò la parte esterna del futuro pianeta formando così una crosta. Non è dato sapere se l'acqua si sia formata per reazione tra idrogeno e ossigeno o sia giunta dallo spazio come tale.

L'attività vulcanica produsse l'atmosfera primordiale; il vapore acqueo condensato e incrementato dal ghiaccio trasportato dalle comete formò gli oceani.

Si ipotizza che 4 miliardi di anni fa la prima molecola si duplicò gettando le basi necessarie alla nascita del primo antenato comune a tutta la vita.

La fotosintesi ha permesso che le forme di vita accumulassero direttamente l'energia dal Sole; l'ossigeno che ne derivò creò lo strato di ozono, che è una forma di ossigeno molecolare O3 e si posizionò nell'alta atmosfera.

L'incorporazione di piccole cellule da parte di quelle più grandi provocò lo sviluppo di cellule complesse dette eucarioti; così la vita aiutata dall'ozono che assorbiva i nocivi raggi ultravioletti cominciò a colonizzare il pianeta.

Animazione del supercontinente Pangea

La superficie si è rimodellata in continuazione; da 1,3 miliardi fino a 180 milioni di anni fa per ben tre volte i continenti affiorarono formando un supercontinente che a sua volta si ruppe e si ricostituì ancora, si ebbero così le epoche del Rodinia, del Pannotia e del Pangea.

Dopo il Cambriano (490 milioni d'anni fa) ci furono cinque estinzioni di massa, l'ultima accadde quando scomparvero i dinosauri a causa dello scontro di un meteorite, che però ha contribuito all'affermazione dei mammiferi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Formazione dei corpi del sistema solare Disco protoplanetario
Pianeti: MercurioVenereTerraMarteGioveSaturnoUranoNettuno
Pianeti nani e satelliti: LunaTitanoTritonePlutone
Argomenti correlati: Disco protoplanetarioFormazione stellareNebulosa solare
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.