Formaggio di malga dei Sette Comuni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Malga dei Sette Comuni
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneVeneto
Zona di produzioneComuni dell’Altopiano dei Sette Comuni in provincia di Vicenza: Asiago, Roana, Rotzo, Gallio, Enego, Foza, Lusiana, Conco
Dettagli
Categoriaformaggio
SettoreFormaggi

Il formaggio di malga dei Sette Comuni o di malga altopiano è un prodotto tipico veneto inoltre un presidio di Slow Food riguarda una forma invecchiata.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il Malga dei Sette Comuni è un formaggio a base di latte vaccino prodotto nel territorio dei Sette Comuni dell’altopiano di Asiago. L’allevamento del bestiame e la conseguente lavorazione del latte erano le attività economiche locali prevalenti fin dal 912. Le dimensioni variano in altezza dai 9 ai 12 cm; il peso varia da 7 a 9 Kg e il diametro dai 30 ai 36 cm. Il Malga dei Sette Comuni è un formaggio prodotto con latte vaccino crudo, parzialmente scremato e semigrasso perché ricavato da due mungiture, della sera e della mattina, che vengono miscelate insieme.[1]

Stravecchio di malga dell'altopiano dei Sette Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Il Presidio Slow Food riguarda lo stravecchio d'allevo (di 19 mesi e oltre), un prodotto rarissimo, che offre una straordinaria complessità di gusti, sapori e aromi e che si produce nelle 87 malghe ancora attive sull'Altopiano dei Sette Comuni. I suoi profumi vanno dall'erba sfalciata alla frutta matura, al muschio. In bocca è dolce e via via tende al pungente, alla nocciola tostata, al pane grigliato.

Note[modifica | modifica wikitesto]