Foresta di Gutturu Mannu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Foresta di Gutturu Mannu
Punta Sebera.JPG
In primo piano punta Sebera
Tipo di areaforesta demaniale
StatoItalia Italia
RegioneSardegna Sardegna
ProvinciaCagliari Cagliari
Comune
Superficie a terra4748 ha
GestoreAgenzia Forestas
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Foresta di Gutturu Mannu
Foresta di Gutturu Mannu

Coordinate: 39°07′44.38″N 8°52′17.88″E / 39.128995°N 8.871632°E39.128995; 8.871632

La foresta di Gutturu Mannu è un complesso forestale appartenente al demanio della regione Sardegna.

Situata nella parte meridionale dell'Isola, in territorio dei comuni di Assemini e Capoterra, si estende su una superficie di 4748 ettari disposti tra quota 94 e la quota 1113 di monte Is Caravius, il rilievo più elevato del massiccio del Sulcis. La foresta confina a sud con le foreste demaniali di Monte Nieddu e Is Cannoneris e ad est con quelle di Tamara Tiriccu e Pantaleo. Inoltre confina a nord con la riserva di Monte Arcosu gestita dal WWF.

Il complesso è attraversato dai corsi d'acqua: rio su Murru Sirboni, rio su Murru su Zippiri, rio Tronconi Mannu, rio Perdu Secci, rio Moras e canale Ladu, tutti affluenti del principale rio Guturu Mannu.

Sotto l'aspetto vegetazionale la copertura forestale è caratterizzata di un soprassuolo arboreo ed arbustivo a sclerofille sempreverdi dominate dalle tipiche essenze della vegetazione mediterranea, in particolare leccio, sughera olivastro e lentisco.

La fauna è costituita da numerose specie animali e di grande interesse naturalistico-ambientale a partire dal cervo sardo, oggetto di protezione speciale da parte del WWF. Popolano la foresta anche altri mammiferi come cinghiali, daini, volpi, donnole, gatti selvatici. Tra i volatili non è raro incontrare l'aquila reale, la poiana e l'astore.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]