Ford Fusion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo modello venduto negli Stati Uniti, vedi Ford Fusion (America).
Ford Fusion
Ford Fusion (2002–2005) front MJ.JPG
Descrizione generale
Costruttore Stati Uniti  Ford
Tipo principale Autovettura crossover
Produzione dal 2002 al 2012
Sostituita da Ford B-Max
Euro NCAP (2003[1]) 4 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4020 mm
Larghezza 1710 mm
Altezza 1500 mm
Passo 2490 mm
Massa 1145 kg
Altro
Stessa famiglia Ford Fiesta quinta serie
Auto simili Fiat Idea
Lancia Musa
Nissan Note
Opel Meriva
Renault Modus
Ford Fusion hr silver.jpg

La Ford Fusion è un'autovettura prodotta dalla casa automobilistica Ford dal 2002 al 2012. Nonostante abbia lo stesso nome di un altro modello Ford, venduto in America nello stesso periodo, non ha nulla in comune con quest'ultimo.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Presentata nel 2002, la Fusion ha trovato in Europa una collocazione intermedia tra le autovetture del segmento B e quelle del segmento C. Nella gamma Ford, la Fusion si colloca quindi al di sopra della Fiesta (dalla quale deriva) e al di sotto della Focus. Il veicolo racchiude in sé alcuni aspetti tipici delle piccole berline, delle monovolumi e dei piccoli SUV, diventando ciò che Ford definisce un "Urban Activity Vehicle". Rispetto alla Fiesta, la Fusion dispone di un abitacolo più spazioso, con un tetto alto e una seduta rialzata, e di un allestimento a cui sono state fatte però critiche sulla monotona colorazione dei rivestimenti e sui sedili poco avvolgenti. A causa della sua struttura, anche il bagagliaio risulta essere molto più capiente di quello della Fiesta.

Sotto il punto di vista della sicurezza sono presenti fino a 6 airbag (opzionali quelli laterali) e freni dotati di ABS. Non è di serie l'impianto antisbandamento ESP.

Sul mercato europeo la Fusion deve confrontarsi con vari modelli della stessa tipologia tra i quali si possono citare la Renault Modus, la Hyundai Matrix e la Nissan Note.

Interessante la possibilità - in alcuni allestimenti - di collocare al centro del divanetto posteriore un vano portaoggetti/portalattine con sportellino rivestito in pelle (tale vano può essere quindi utilizzato anche come poggiabraccia dai passeggeri posteriori). In caso di necessità, è possibile rimuovere tale unità e ricollocare la seduta centrale posteriore.

Una versione adattata per il fuoristrada leggero è stata chiamata Ford EcoSport e viene prodotta in Brasile e venduta in tutta l'America Latina. L'EcoSport possiede un'altezza da terra incrementata, sospensioni da fuori strada, ruote più grosse e paraurti in plastica.

Restyling: 2006 - 2012[modifica | modifica wikitesto]

Fusion restyling

Contemporaneamente al restyling della Ford Fiesta, anche la Ford Fusion ottiene un restyling nel 2006. Si ebbero alcuni cambiamenti di stile; dal disegno degli specchietti retrovisori alle modanature delle portiere, ai gruppi ottici (sia posteriori che anteriori). In questi ultimi gli indicatori di direzione, collocati orizzontalmente nella parte superiore del faro, ottennero una colorazione arancione. Cambiarono inoltre i fendinebbia e il disegno delle prese d'aria anteriori.

Gli interni vennero fortemente rivisti: cambiò la strumentazione, mentre il quadrante da forma rettangolare divenne a forma di palpebra. I sedili anteriori diventarono leggermente più avvolgenti e il cruscotto, come per la Ford Fiesta, venne ricoperto da un pannello soffice al tatto e con una colorazione differente dalle altre plastiche utilizzate. Venne anche cambiato l'attacco stereo, ora identico a quello della Ford Focus. Anche il bagagliaio venne lievemente rifinito.

Nel 2009 cambiò in parte il nome (venne aggiunta la denominazione UAV) e si aggiunsero cromature su certe parti della carrozzeria. Dal 2012 viene sostituita dalla B-Max

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Modello Disponibilità Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza Coppia max
(Nm)
Emissioni CO2
(g/km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(km/h)
Consumo medio
(km/l)
1.4 16V dal debutto al 2012 Benzina 1388 59 Kw (80 Cv) 124 154 14 163 14.3
1.6 16V dal debutto al 2012 Benzina 1596 74 Kw (101 Cv) 146 157 11.1 178 14.3
1.4 TDCi dal debutto al 2010 Diesel 1399 50 Kw (68 Cv) 160 122 16.1 164 20
1.6 TDCi dal 2005 al 2010 Diesel 1560 66 Kw (90 Cv) 240 119 12.9 176 20

[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche tecniche - Fusion 1.6 Zetec
Configurazione
Carrozzeria: Monovolume Posizione motore: anteriore Trazione: anteriore
Dimensioni e pesi
Posti totali: 5 Bagagliaio: 337 – 1175 Serbatoio:
Meccanica
Tipo motore: a benzina Cilindrata: 1.596 cm³
Prestazioni motore Potenza: 101CV
Frizione: Cambio: manuale 5 marce
Prestazioni dichiarate
Consumi (a 130 km/h.): 11,8 km con 1 litro

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Test EuroNCAP del 2003, euroncap.com. URL consultato il 13 luglio 2016.
  2. ^ Ford Fusion (2002-12), automoto.it. URL consultato il 12 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili