Forcat Tokësore Shqipëtare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Forcat Tokësore Shqipëtare
Stemma delle forze terrestri albanesi
Stemma delle forze terrestri albanesi
Descrizione generale
Attiva dal 2000
Nazione Albania Albania
Alleanza NATO NATO
Servizio esercito
Tipo Difesa nazionale
Dimensione 14,395 effettivi (2009)[1]
Guarnigione/QG Tirana
Parte di
Ministero della Difesa
Simboli
Simbolo d'identificazione Albanian Land Forces insignia.svg

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia
Royal Marines che posano con un Commando albanese (a destra), entrambi mostrando le loro spalline.

La Forza Terrestre Albanese (ALF) (Forca Tokësore Shqipëtare (FTSH)) è il ramo più importante delle Forze armate albanesi. Esse sono composte dalla struttura della Forza Terrestre, che include il Comando e lo Stato Maggiore della Forza Terrestre, così come le unità e sottounità che rendono possibile il compimento della sua missione.

Missione[modifica | modifica wikitesto]

La sua missione principale è la difesa dell'indipendenza, della sovranità e dell'integrità territoriale della Repubblica di Albania, la partecipazione a missioni umanitarie, di combattimento, non di combattimento e operazioni di sostegno alla pace.

Compiti specifici[modifica | modifica wikitesto]

  • Mantenimento e sviluppo delle capacità di fornire un elevato livello di preparazione.
  • Formazione continua e buona per affrontare i compiti che possono essere assegnati ad esso.
  • Assistere la comunità in caso di emergenze umanitarie; supportare la ricerca e le operazioni di salvataggio (SAR).
  • Collaborare con altre istituzioni nazionali nella prevenzione del traffico illegale, del contrabbando di persone e di armi convenzionali in Albania.
  • Addestrare e partecipare con truppe nelle missioni a sostegno della pace nel quadro di NATO, UE e ONU.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Forza Terrestre è una unità prioritaria nella struttura delle Forze Armate. La Forza Terrestre venne costituita il 29 agosto del 2000, comprese le unità militari con tradizioni e ricca attività pluriennale, sparse in tutto il territorio della Repubblica di Albania. Nel 2000, la Forza Terrestre comprendeva cinque divisioni di fanteria con 55 brigate e 300 battaglioni schierati in 167 diverse regioni del paese. Durante la sua continua riforma, la Forza Terrestre ha subito le modifiche apportate. Nel 2006, la Forza Terrestre venne soppressa e venne costituito il Comando Forze Congiunte. Nel contesto della trasformazione in corso delle forze armate, basato sul concetto di un esercito piccolo di numero, operativo e professionale, il 9 dicembre 2009 la Forza Terrestre venne riattivata sulla base della Brigata di Reazione Rapida e il Reggimento Commando.

Sulla base della missione costituzionale, la Forza Terrestre venne coinvolta in un processo di profonda trasformazione secondo concetti militari occidentali, e con il passaggio di tutta la forza da un servizio militare di leva ad un esercito professionale, il suo livello di operatività aumentò. Le strutture della Forza Terrestre vennero impegnate in operazioni di sostegno della pace in Bosnia Erzegovina, Iraq, Ciad e a Herat e Kandahar, Afghanistan. La Forza Terrestre ha la quota maggiore nelle operazioni di mantenimento della pace nel quadro della NATO, ONU ed UE. La Forza Terrestre è gestita da giovani ufficiali qualificati educati nelle scuole militari dei paesi della NATO, come USA, Italia, Turchia, Germania, Inghilterra, Austria, ecc, sulla base dei progetti di cooperazione con questi paesi.

La Forza Terrestre è impegnata in operazioni di emergenza civile per aiutare la comunità in caso di calamità naturali, come inondazioni, blocco delle strade e distribuzione di aiuti in caso di abbondanti nevicate, operazioni di spegnimento degli incendi, etc.

Fin dalla sua istituzione, la Forza Terrestre è guidata da comandanti esperti.

Dal 2000 al 2006, la Forza Terrestre è stata guidata dal Maggiore Generale Kostaq Karoli; nel triennio 2006-2008, è stata condotta dal generale di brigata Shpëtim Spahiu; da 2008 ad agosto 2012 dal generale di brigata Viktor Berdo. Da agosto 2012 in poi, la Forza Terrestre è comandata dal Maggiore Generale Zyber Dushku.

Equipaggiamento[modifica | modifica wikitesto]

Armi da fuoco[modifica | modifica wikitesto]

  • Pistole e fucili mitragliatori
Model Image Caliber Origin Note
Beretta Px4 Storm PX4Storm.jpg 9×19mm Italia Italia in uso tra i B.O.S
Pistola P8 HKUSP.png 9×19mm Germania Germania Uso limitato tra i B.O.S.[3]
Pistola P12 HKUSP.png .45 ACP Germania Germania Uso limitato tra i B.O.S.[3]
Beretta 92 Beretta 92 FS.gif 9×19mm Italia Italia In uso tra i B.O.S.[4]
Heckler & Koch MP7 MP7A1 REMOV.jpg HK 4.6×30mm Germania Germania Uso limitato tra i B.O.S.Più usata dalla RENEA, la Polizia albanese [3]
Heckler & Koch UMP HKUMP45.JPG .45 ACP Germania Germania Uso limitato tra i B.O.S.
  • Fucili d'assalto, fucili e carabine di battaglia
Model Image Caliber Origin Note
M4 (fucile d'assalto) PEO M4 Carbine RAS M68 CCO.jpg 5.56×45mm Stati Uniti Stati Uniti 3 marzo 2015
ASH-82 AKM automatkarbin, Ryssland - 7,62x39mm - Armémuseum.jpg 7.62×39mm Template:USSR 3.000.000
ASH-78 Tip-1 AK-47 and Type 56 DD-ST-85-01269.jpg 7.62×39mm Cina Cina Fucile di servizio, da ritirare
Heckler & Koch G36 Domok g36.JPG 5.56×45mm Germania Germania 350
Heckler & Koch 416 HK416.jpg 5.56×45mm Germania Germania 200
Heckler & Koch G3 DCB Shooting G3 pictures.jpg 7.62×51mm Germania Germania Usato durante le operazioni di peacekeeping
Beretta ARX-160 Beretta ARX-160, Interpolitex 2012.jpg 5.56×45mm Italia Italia Usata dai B.O.S. e dalla Polizia Militare 4000 [5]
  • Fucili di precisione
Model Image Caliber Origin !Note
Sako TRG Sako TRG-42.jpg .308 Winchester Finlandia Finlandia [6]
Barrett M99 Barrett M99.jpg .50 BMG Stati Uniti Stati Uniti ~
Steyr HS .50 Steyr HS .50-frontal-scope.jpg .50 BMG Austria Austria ~

Mortai[modifica | modifica wikitesto]

Model Image Caliber Origin Note
82mm Zagan 82 mm moździerz wz 37.jpg 82mm Cina Cina 259
M-120 120mm Israele Israele 550
M-43 160mm Mortar M1943 003.jpg 160mm Russia Russia 100

Veicoli corazzati[modifica | modifica wikitesto]

Model Image Caliber Origin Note
Land Rover Wolf Veicolo Blindato Regno Unito Regno Unito 80
Mercedes-Benz G Class Veicolo Blindato Germania Germania 150
Iveco VM 90 Veicolo Blindato Italia Italia 250
Iveco LMV Veicolo Blindato Italia Italia 15
HUMVEE Greek-hummer.jpg Veicolo Blindato Stati Uniti Stati Uniti 30
MRAP Veicolo Blindato Stati Uniti Stati Uniti 50
Nexter Aravis Veicolo Blindato Francia Francia 5+
Nexter Titus 6x6 Veicolo Blindato Francia Francia 1+
M113 Veicolo Blindato Stati Uniti Stati Uniti 130
YW-531 Veicolo Blindato Cina Cina 86

Blindati pesanti e carri armati[modifica | modifica wikitesto]

Model Image Caliber Origin Note
Type-59 Principale carro armato Cina Cina 40

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Albania Military Forces.png


Vedi anche[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IISS 2010, pp. 119–120
  2. ^ Forcat e Armatosura të Shqipërisë in aaf.mil.al, 2015.
  3. ^ a b c hk in albania, Youtube.com, 26 dicembre 2007. URL consultato l'11 agosto 2013.
  4. ^ Janq Designs, Special Operations.Com, Special Operations.Com. URL consultato il 4 marzo 2012.
  5. ^ Tom Kington, Mexico joins Albania and Italy as customer for new Beretta rifle,, DefenceNews, 10 settembre 2009. URL consultato l'11 agosto 2013.
  6. ^ Eric R. Poole, Sako TRG-42 The quest for cold-bore accuracy stops here., Gunsandammo.com, aprile 2010. URL consultato l'11 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]