Football Club Norma Tallinn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FC Norma Tallinn
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Tallinn
Paese Estonia Estonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Estonia.svg EJL
Fondazione 1959
Scioglimento 1997
Stadio Norma Stadion
(1.000 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 2 Campionati estoni
Trofei nazionali 1 Coppa d'Estonia
Si invita a seguire il modello di voce

Il Norma Tallinn, ufficialmente FC Norma Tallinn, era una società calcistica estone di Tallinn.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Unione Sovietica[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1959, è stata una delle società più titolate in epoca sovietica, quando il campionato estone era a carattere regionale.

La società, infatti, vinse cinque campionati della RSS Estone e sei coppe (in cinque altre occasioni fu finalista). Inoltre giocò ininterrottamente nella massima serie dal 1959 fino alla ritrovata indipendenza estone.

Estonia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo lo Dissoluzione dell'Unione Sovietica diventa nel 1992 la prima squadra campione d'Estonia; ciò gli consentì di essere la prima squadra estone a partecipare alle Coppe europee, partecipando alla Champions League. Si ripeté anche la stagione successiva, ottenendo un nuovo accesso alla Champions League: in entrambe le ocassioni l'eliminazione arrivò immediata. Nel 1993-94 vinse anche la seconda edizione della Coppa d'Estonia, torneo in cui l'anno prima perse in finale ai rigori contro il Nikol Tallinn; partecipò così alla Coppa delle Coppe, ma fu immediatamente estromessa.

Nel 1994-1995 andò incontro ad una rocambolesca retrocessione: finita sesta nella prima fase, infatti, partecipò al Girone per il titolo, dove finì ultima; il ripescaggio del Tevalte ad opera della FIFA costrinse il club ad operare uno spareggio contro il Kalev Pärnu, che lo vide soccombere. Alla prima stagione in Esiliiga, vinse il campionato, ma ciò non bastò a consentirgli la promozione in massima serie: finì, infatti, terzo nel girone promozione / retrocessione.

L'anno seguente finì ultimo e retrocesse, chiudendo la sua storia.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Norma Tallinn
  • 1959: fondazione del club.
6° nel Campionato estone.
  • 1960: 4° nel Campionato estone.
Finalista in Coppa d'Estonia.
  • 1961: 5° nel Campionato estone.
Finalista in Coppa d'Estonia.
  • 1962: 1° nel Girone B del Campionato estone, 3º posto finale.
Vince la Coppa d'Estonia. (1º titolo)
  • 1963: 4° nel Campionato estone.
Finalista in Coppa d'Estonia.
  • 1964: vince il Campionato estone (1º titolo).
  • 1965: 4° nel Campionato estone.
Vince la Coppa d'Estonia. (2º titolo)
  • 1966: 2° nel Campionato estone.
  • 1967: vince il Campionato estone (2º titolo).
  • 1968: 2° nel Campionato estone.
Finalista in Coppa d'Estonia.
  • 1969: 2° nel Campionato estone.
  • 1970: vince il Campionato estone (3º titolo).
  • 1971: 4° nel Campionato estone.
Vince la Coppa d'Estonia. (3º titolo)
  • 1972: 2° nel Campionato estone.
  • 1973: 6° nel Campionato estone.
Vince la Coppa d'Estonia. (4º titolo)
  • 1974: 9° nel Campionato estone.
Vince la Coppa d'Estonia. (5º titolo)
  • 1975: 5° nel Campionato estone.
  • 1976: 2° nel Campionato estone.
  • 1977: 9° nel Campionato estone.
Finalista in Coppa d'Estonia.
  • 1978: 7° nel Campionato estone.
  • 1979: vince il Campionato estone (4º titolo).
  • 1980: 6° nel Campionato estone.
  • 1981: 8° nel Campionato estone.
  • 1982: 4° nel Campionato estone.
  • 1983: 6° nel Campionato estone.
  • 1984: 5° nel Campionato estone.
  • 1985: 5° nel Campionato estone.
  • 1986: 2° nel Campionato estone.
  • 1987: 5° nel Campionato estone.
  • 1988: vince il Campionato estone (5º titolo).
  • 1989: 6° nel Campionato estone.
Vince la Coppa d'Estonia. (6º titolo)
  • 1990: 2° nel Campionato estone.
  • 1991: 2° nel Campionato estone.

  • 1992: 1° nel girone ovest, vince il girone per il titolo (1º titolo).
  • 1992-1993: vince il campionato (2º titolo).
Turno preliminare in Champions League.
Finalista in Coppa d'Estonia.
Turno preliminare in Champions League.
Vince la Coppa d'Estonia (1º titolo).
  • 1994-1995: 6° nella prima fase di Meistriliiga, 6° nel girone per il titolo, perde lo spareggio promozione/retrocessione con il Kalev Pärnu. Retrocesso in Esiliiga.
Turno preliminare in Coppa delle Coppe.
Quarti di finale in Coppa d'Estonia.
  • 1995-1996: 1° nella prima fase di Esiliiga, 3° nel girone promozione / retrocessione.
  • 1996-1997: 8° nella prima fase di Esiliiga. Retrocesso in II Liiga.
  • 1998: il club fallisce.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1992, 1992-1993
1993-1994
1964, 1967, 1970, 1979, 1988
  • Coppa RSS Estone: 6
1962, 1965, 1971, 1973, 1974, 1989
1995-1996

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Nel seguito sono riportati esclusivamente i campionati post-sovietici, in quanto i precedenti erano a carattere regionale.

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Meistriliiga 4 1992 1994-1995 4
Esiliiga 2 1995-1996 1996-1997 2

Norma Tallinn nelle coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Competizione Turno Nazione Squadra Andata Ritorno Totale
1992-93 UEFA Champions League Preliminare Slovenia NK Olimpija Ljubljana 0-3 0-2 0-5
1993-94 UEFA Champions League Preliminare Finlandia HJK Helsinki 1-1 0-1 1-2
1994-95 Coppa delle Coppe Preliminare Slovenia NK Maribor 1-4 0-10 1-14

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio