Follow Me (Muse)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Follow Me
Follow Me video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMuse
Tipo albumSingolo
Pubblicazione7 dicembre 2012
Durata3:50
Album di provenienzaThe 2nd Law
GenereRock elettronico
EtichettaWarner Bros., Helium-3
ProduttoreMuse, Nero
Registrazione2011–2012
AIR Studios, Londra (Regno Unito)
EastWest Studios, Los Angeles (California)
Registrazione aggiuntiva ai Shangri-La Studios di Malibù e ai Capitol Studios di Los Angeles
FormatiDownload digitale, CD
Muse - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
(2013)

Follow Me è un singolo del gruppo musicale britannico Muse, il secondo estratto dal sesto album in studio The 2nd Law e pubblicato il 7 dicembre 2012.[1]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Co-prodotta dal gruppo con i Nero, Follow Me presenta influenze provenienti dal dubstep[2][3] e contiene elementi strumentali tratti dai precedenti due album dei Muse, Black Holes and Revelations e The Resistance.[4] Inoltre, l'introduzione del brano è caratterizzata dal battito cardiaco dal figlio di Matthew Bellamy, Bingham.[5]

Pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato confermato come singolo ad ottobre, quando su eBay sono iniziati a circolare alcune copie promozionali.[6] Il 31 ottobre i Muse hanno pubblicato gratuitamente una versione dal vivo di Follow Me eseguita all'O2 Arena di Londra il 27 ottobre 2012,[7] mentre il giorno dopo è stato pubblicato un lyric video sul canale YouTube del gruppo.[8]

Poco tempo dopo è stata pubblicata la copertina del singolo attraverso la pagina della discografia del gruppo, venendo infine pubblicato per il download digitale il 7 dicembre in una versione remixata da Stuart Price.[1]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, pubblicato l'11 dicembre 2012, mostra principalmente i Muse eseguire il brano dal vivo, oltre ad altri filmati registrati durante i vari concerti tenuti dal gruppo nel corso del loro tour europeo.[9]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD promozionale (Regno Unito)
  1. Follow Me (Album Version) – 3:53
  2. Follow Me (Jacques Lu Cont's Thin White Duke Remix) – 5:55
Download digitale – Live from the O2, London
  1. Follow Me (Live from the O2, London) – 3:57
Download digitale
  1. Follow Me (Jacques Lu Cont's Thin White Duke Remix) – 5:54

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Belgio (Fiandre)[10] 31
Belgio (Vallonia)[10] 37
Francia[10] 56
Giappone[11] 37
Stati Uniti (alternative)[12] 19

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Follow Me (Jacques Lu Cont's Thin White Duke Mix) - Single, iTunes. URL consultato il 14 marzo 2015.
  2. ^ (EN) Muse: 'The 2nd Law' - Album review - Music Album Review, Digital Spy, 28 settembre 2012. URL consultato il 31 maggio 2013.
  3. ^ (EN) Kitty Empire, Muse: The 2nd Law – review, The Guardian, 30 settembre 2012. URL consultato il 31 maggio 2013.
  4. ^ (EN) NME Album Reviews - Muse - 'The 2nd Law', New Musical Express, 28 agosto 2012. URL consultato il 31 maggio 2013.
  5. ^ (EN) Muse's Matt Bellamy reveals his son's heartbeat will feature on 'The 2nd Law', New Musical Express, 16 agosto 2012. URL consultato il 31 luglio 2013.
  6. ^ (EN) Next Muse Single Confirmed as Follow Me, MuseLive.com. URL consultato il 9 novembre 2012.
  7. ^ (EN) Follow Me - Live from the O2, London, f0110w.me. URL consultato il 9 novembre 2012.
  8. ^ Filmato audio Muse - Follow Me (Lyric Video), su YouTube.
  9. ^ (EN) Follow Me Video Online Now, Muse, 11 dicembre 2012. URL consultato l'11 dicembre 2012.
  10. ^ a b c (NL) Muse - Follow Me, Ultratop. URL consultato il 6 giugno 2013.
  11. ^ (EN) Muse - Chart history (Japan Hot 100), Billboard. URL consultato il 31 dicembre 2013.
  12. ^ (EN) Muse - Chart history (Alternative Songs), Billboard. URL consultato il 31 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock