Focaccia veneta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Focaccia veneta
Focaccia veneta
Origini
Luogo d'origine Italia Italia
Regione Veneto
Zona di produzione Tutta la regione
Dettagli
Categoria dolce
Riconoscimento P.A.T.
Settore paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria
Ingredienti principali
  • farina
  • burro
  • zucchero
  • lievito
  • mandorle
  • uova
  • grappa
 

La focaccia veneta (in lingua veneta fugassa, o fugassin) è un pane pasquale lievitato dolce analogo alla colomba[1][2].

In origine era il dolce dei poveri. In occasione delle feste veniva preso l'impasto base del pane e gli venivano aggiunte uova, burro e zucchero (tutto in quantità moderata dati i costi). Poi il dolce veniva cotto nei forni a legna.

In seguito questo dolce è stato 'adottato' dalle pasticcerie fino a diventare più raffinato ed elaborato.

Dovendosi adeguare alle sofisticazioni e complicazioni del palato del mondo moderno, ha perso la semplicità di un tempo. Lo stesso dolce lo si ritrova in diverse versioni spostandosi di paese in paese. Ogni zona o paese del Veneto applica delle varianti che lo rendono unico di posto in posto.

La ricetta è a base di farina, uova, burro e alcuni aromi fondamentali (marsala, cedro, vaniglia). Data la bassa quantità di burro risulta come un dolce leggero.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Fugassa veneta: ricetta antica', su Mondo Agricolo Veneto. URL consultato il October 27, 2016.
  2. ^ Focaccia Veneta - Fugassa Veneta, su marcadoc.com. URL consultato il October 27, 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]