Focaccia veneta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Focaccia veneta
Origini
Luogo d'origineItalia Italia
RegioneVeneto
Zona di produzioneTutta la regione
Dettagli
Categoriadolce
RiconoscimentoP.A.T.
Settorepaste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria
Ingredienti principali
  • farina
  • burro
  • zucchero
  • lievito
  • mandorle
  • uova
  • grappa

La focaccia veneta (in lingua veneta fugàssa, o fugassìn) è un pane pasquale lievitato dolce analogo alla colomba[1][2].

In origine era il dolce dei poveri. In occasione delle feste veniva preso l'impasto base del pane e gli venivano aggiunte uova, burro e zucchero (tutto in quantità moderata dati i costi). Poi il dolce veniva cotto nei forni a legna.

In seguito questo dolce è stato 'adottato' dalle pasticcerie fino a diventare più raffinato ed elaborato.

Dovendosi adeguare alle sofisticazioni e complicazioni del palato del mondo moderno, ha perso la semplicità di un tempo. Lo stesso dolce lo si ritrova in diverse versioni spostandosi di paese in paese. Ogni zona o paese del Veneto applica delle varianti che lo rendono unico di posto in posto.

La ricetta è a base di farina, uova, burro e alcuni aromi fondamentali (marsala, cedro, vaniglia). Data la bassa quantità di burro risulta come un dolce leggero e gustoso. Il dolce viene spesso accompagnato da una salsa a base di mascarpone o gelato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Fugassa veneta: ricetta antica, su Mondo Agricolo Veneto. URL consultato il 27 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2016).
  2. ^ Focaccia Veneta - Fugassa Veneta, su marcadoc.com. URL consultato il 27 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]