Fluoro-nybøite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Fluoronyboite)
Fluoro-nybøite
Classificazione Strunz 9.DE.25[1]
Formula chimica NaNa2(Mg3Al2)(Si7Al)O22F2[2]
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino trimetrico[2]
Sistema cristallino monoclino[2]
Classe di simmetria prismatica[2]
Parametri di cella a=9,666(4) Å, b=17,799(6) Å, c=5.311(2)) Å, β=104,10(3)°, V=886,2(8) Å³, Z=2[2]
Gruppo puntuale 2/m[2]
Gruppo spaziale C2/m[2]
Proprietà fisiche
Densità calcolata 3,18[3] g/cm³
Durezza (Mohs) 6[4]

 

Sfaldatura scarsa secondo {110}[4]
Frattura  
Colore grigio bluastro[3]
Lucentezza vitrea[4]
Opacità traslucida[3]
Striscio  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La fluoro-nybøite è un minerale, un anfibolo appartenente al sottogruppo degli anfiboli di sodio[5].

È stata scoperta in un campione proveniente dalla zona di Jianchang, provincia di Liaoning, nord-est della Cina ed approvata dall'IMA con il nome di fluoronyböite[6]. Il nome è stato poi cambiato in fluoro-nybøite nell'ambito della revisione della nomenclatura degli anfiboli del 2012 (IMA 2012)[5].

Questo minerale è l'analogo della nybøite con il fluoro che sostituisce il gruppo ossidrile (OH).

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

La fluoro-nybøite è stata trovata nell'eclogite ricca di kyanite associata a fluoro-taramite, pargasite, clinopirosseno, granato, rutilo, apatite, paragonite e plagioclasio[6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Fluoro-nybøite mineral information and data — mindat.org, mindat.org. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  2. ^ a b c d e f g Oberti, p. 769
  3. ^ a b c Oberti, p. 774
  4. ^ a b c Jambor, p. 467
  5. ^ a b Hawthorne, p. 2037
  6. ^ a b Oberti, p. 773

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia