Flumen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo fiume spagnolo, vedi Flumen (fiume).

Flumen (plurale: flumina) è un'espressione latina che significa fiume, ed è di uso comune in esogeologia per designare quelli che potrebbero sembrare canali di acqua o di altri composti chimici allo stato liquido, individuati sulla superficie di altri pianeti o corpi celesti. Il nome è attualmente utilizzato per descrivere alcune formazioni presenti su Titano (il satellite maggiore di Saturno).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]