Flori Mumajesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flori Mumajesi
NazionalitàAlbania Albania
GenereTallava
Rhythm and blues
Pop
Dance pop
Periodo di attività musicale2002 – in attività
Strumentovoce
GruppiThe dreams

Florian Mumajesi (Tirana, 23 agosto 1982) è un cantante, cantautore e produttore discografico albanese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Anche se Flori ha fatto il suo debutto come cantante band con i The Dreams, ha raggiunto la sua fama nel settore della musica albanese come cantante solista e poi come compositore. In primo luogo ha iniziato a Kenga Magjike nel 2002 e ha continuato a collaborare con diversi artisti. Ha lavorato con Soni Malaj per un periodo di tempo. Insieme ad alcuni altri professionisti della musica in Albania, ha deciso di aprire la sua casa discografica, denominata Threedots Production in cui sono stati firmati artisti come Elvana Gjata e Samanta Karavello.[1]

All'inizio, la sua carriera da solista non ha avuto grande successo in Albania. Tuttavia, dopo il rilascio di "Tallava", "PlayBack" e "Me zemer", ha ricevuto ottimi riscontri dal pubblico per il suo genere interessante, un mix di musica dance, R & B e altri ritmi moderni come Tallava.

Ha ricevuto l'attenzione internazionale dopo il suo lavoro sul programma TV bulgaro Balkanika TV, canale musicale molto importante nell'ambito della musica balcanica.[2] Dopo il suo debutto di successo, ha ricevuto più nomination a Balcan Music Awards per il suo contributo nel 2009 per la musica balcanica. Alla cerimonia la sua canzone "Playback" ha vinto come "Migliore canzone d'Albania" e al secondo posto come miglior canzone dei Balcani. Un anno dopo, è stato anche nominato come il compositore di "Origjinale" di Aurela Gaçe. Nella cerimonia, le canzoni è stata annunciata come Miglior Canzone dei Balcani del 2010.

L'8 dicembre 2018 vince la ventesima edizione del festival albanese Kënga Magjike, con il singolo "Plas".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Artistet e Threedots Albania, su teksteshqip.com (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2014).
  2. ^ “Me Zemër”, shumë e preferuar në Balkanika TV Archiviato il 13 agosto 2013 in Internet Archive.