Flex-Able

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flex-Able
Artista Steve Vai
Tipo album Studio
Pubblicazione 1984
Durata 55:04
Dischi 1
Tracce 15
Genere Rock strumentale
Rock
Etichetta Epic Records
Produttore Steve Vai
Registrazione aprile-novembre 1983
Steve Vai - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1984)

Flex-Able è il primo album solista di Steve Vai, pubblicato nel 1984. Originariamente fu stampato solo su vinile e cassetta e poteva essere solamente ordinato tramite posta. Presenta molte differenze rispetto ad altri suoi album ed è fortemente influenzato dallo stile di Frank Zappa. Per questo sono in molti a considerarlo un album destinato solo ai più appassionati di Vai. Flex-Able non si basa su particolari arrangiamenti per chitarra o su passaggi shred, aspetti tipici degli altri lavori di Vai dal 1990 in poi, con l'eccezione di 'Leftovers', una compilation di tracce bonus riprese dalle sue sessioni presso lo 'Stucco Blue'.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Little Green Men – 5:39
  2. Viv Woman – 3:09
  3. Lovers Are Crazy – 5:39
  4. Salamanders in the Sun – 2:26
  5. The Boy-Girl Song – 4:02
  6. The Attitude Song – 3:23
  7. Call It Sleep – 5:09
  8. Junkie – 7:23
  9. Bill's Private Parts – 0:16
  10. Next Stop Earth – 0:34
  11. There's Something Dead in Here – 3:46
  12. So Happy – 2:44
  13. Bledsoe Bluvd – 4:22
  14. Burnin' Down the Mountain – 4:22
  15. Chronic Insomnia – 2:05

Nota: le ultime quattro tracce mancano nella edizione originale in vinile e sono state incluse solo nella edizione su CD. Inoltre sono presenti nell'album Flex-Able Leftovers. Esistono tre versioni con copertine diverse e quattro versioni diverse dell'album.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock