Rusticio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Flavio Rusticio)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il console del 520, vedi Rusticio (console 520).

Flavio Rusticio (latino: Flavius Rusticius; fl. 464; ... – ...) fu un politico e un generale dell'Impero romano d'Oriente.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Rusticio fu nominato magister militum per Thracias dall'imperatore Leone I; nel 464 fu sostituito da Basilisco, cognato dell'imperatore.

Sempre nel 464 fu console prior d'Oriente, con Anicio Olibrio (sempre in Oriente) come collega; probabilmente si trattò di un onore in concomitanza della fine della sua carriera.

Morì entro il 475.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • «Fl. Rusticius 3», PLRE II, p. 962.
Predecessore Console romano Successore
Flavio Cecina Decio Basilio,
Flavio Viviano
464
con Flavio Anicio Olibrio
Flavio Ermenerico,
Flavio Basilisco