Flavio Piscopo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flavio Piscopo
NazionalitàItalia Italia
GenereWorld music afro mediterraneo
Periodo di attività musicale1983 – in attività
Sito ufficiale

Flavio Piscopo (Arzano di Napoli, 22 giugno 1964) è un musicista e percussionista italiano.

Inizia a suonare le percussioni in giovane età partecipando già dai primi anni ottanta a numerosi progetti artistici, tra cui ricordiamo Napoli Rock, vincitore del premio CantaCampania, allora prestigiosissima manifestazione dove Piscopo ebbe modo di mettersi in luce anche come cantante.

Si incrementarono altre collaborazioni come quelle con: Matt Jazz Quintet di Gianni Cazzola e Luca Flores, Enzo Gragnaniello, Joe Amoruso, James Senese, Dom Um Romao, Bob Berg, Mike Stern, Roberto Murolo, Teo Ciavarella, Antonio Marangolo, Antonello Salis, Mia Martini, Vinicio Capossela, Roberto Bartoli, Jimmy Villotti, Pippo Guarnera, Vince Vallicelli, Roberto Manuzzi, Francesco Baccini, Neffa e tanti altri.

Piscopo inoltre partecipa a diversi progetti discografici tra cui citiamo: Fujente e Cercando il sole di Enzo Gragnaniello, Ottantavogliadicantare di Roberto Murolo, Rosa del mare di mezzo di Joe Amoruso, Il ballo di San Vito di Vinicio Capossela, Forza Francesco di Francesco Baccini, Resistenza di Neffa, Sebastian Coleman Gallery di Antonio Marangolo. Ha inoltre preso parte alla realizzazione della colonna sonora del film Sabato, domenica e lunedì di Lina Wertmüller.

Da solista Flavio Piscopo ha pubblicato un lavoro discografico per la etichetta Planet Garden Erga Italy dal titolo Kalenda do sol, con l'ausilio dell'amico fraterno Teo Ciavarella. E insieme al sassofonista americano James Thompson ha dato vita ad un progetto di musica mediterranean west coast dal titolo "NapolAngeles", pubblicando un cd dal titolo "Tale of two cities", nel quale spicca tra gli altri il brano "Full Immersion", entrato in classifica Traxsource, nella top 100 internazionale.

Dal 2010 Flavio Piscopo è insegnante del corso di percussioni presso la Amf Scuola di musica moderna di Ferrara e dal 2016 collabora con il progetto Ritmia a Piacenza

Dal 2017 presso la Amf scuola di musica moderna di Ferrara; dirige il progetto Camelot Combo nel quale lavora ad un percorso musicale Afro mediterraneo con ragazzi richiedenti asilo, provenienti dal territorio del sud Africa e seguiti dalla cooperativa Cidas.

Nel 2020 scrive dirige ed interpreta un film cortometraggio "sperimentale" dal titolo Travel le bilocazioni dell'anima per la etichetta cinematografica Rio film di Roberto Gambacorta riceve molteplici riconoscimenti:2021 Mokkho International film festival Pondicherry India, Gona Film Awards Karaikkudi Tamil Nadu India, Continental Film Awards online event, Accord Cine Fest online event, Sweden Film Awards, Serbest International Film Festival Moldavia. 2022 International film festival of Malacca Malesia, RGB film Awards Jakarta Indonesia, International Motion Picture Festival Pondicherry India, Chennai Indie film festival Kundram Chengalpei India, Indo Thai Film Festival Phuket Tailandia, Manila Independent film festival Manila Filippine, Colombo Independent Film Festival Colombo Sri Lanka, Golden Mount Film Festival Howrak Kolkata India, Moscow Gold Awards, Icon film Awards Makati Filippine, Kumari International film festival Kanniyakumari India, Anghkor wat Independent film festival Anghkor Cambogia, Hodu international film festival Pondicherry India, Monza film festival Italia, Reels international film festival Aurangabad Maharashtra India, Ideal International film festival Sillod Maharashtra India

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su flaviopiscopo.com. URL consultato l'11 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 5 agosto 2018).