Fitosteroli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ergosterolo, un fitosterolo

I fitosteroli sono un gruppo di steroli che possono essere ritrovati nelle piante. I fitosteroli si ritrovano in piccole quantità negli oli vegetali, specialmente ne risultano essere ricche le specie appartenenti al genere Hippophae, l'Olio di semi di mais e l'Olio di semi di soia.

I fitosteroli presentano un ampio spettro di utilizzo, essendo usati sia nei prodotti cosmetici sia come additivi alimentari e medicinali in grado di ridurre i livelli di colesterolo. Nonostante la capacità nell'abbassare il colesterolo LDL sia ben nota, non esiste prova scientifica di un effetto benefico dei fitosteroli nei confronti delle malattie cardiovascolari e della mortalità.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Oliver Weingärtner, Michael Böhm e Ulrich Laufs, Controversial role of plant sterol esters in the management of hypercholesterolaemia in European Heart Journal, vol. 30, nº 4, 2009/02/01, pp. 404-409, DOI:10.1093/eurheartj/ehn580. URL consultato il 2015-06-30.
Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia