Fitoplasma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Phytoplasma
Phyllody on Coneflower with aster yellows.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Prokaryota
Regno Bacteria
Phylum Tenericutes
Classe Mollicutes
Ordine Acholeplasmatales
Famiglia Acholeplasmataceae
Genere Candidatus Phytoplasma
specie

Il fitoplasma è un parassita delle piante, appartenente alla classe dei Mollicutes, la cui sopravvivenza è possibile solo all'interno della pianta ospite e dell'insetto vettore. I fitoplasmi sono batteri privi di parete cellulare e quindi pleomorfi.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Non hanno un vero nucleo anche se contengono sia DNA che RNA. Sono coltivabili in vitro su substrati di crescita artificiale, ma non in purezza e non su substrati selettivi. Essi sono associati malattie alle piante, sono localizzati nel floema e trasmessi da insetti dotati di apparato boccale pungente succhiante (afidi, cicadellidi). I fitoplasmi colonizzano il floema delle piante e la loro presenza è associata a tipici sintomi di ingiallimento fogliare; scopazzi e riduzione di dimensioni della pianta (nanismo). Una delle più gravi malattie associate alla presenza di fitoplasmi è la Flavescenza dorata della vite, trasmessa dall'emittero Scaphoideus titanus; un'altra associata a sintomi identici è il Legno nero, trasmesso dallo Hyalesthes obsoletus e un'ulteriore malattia è l'ingiallimento letale della palma da cocco.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

La classificazione dei fitoplasmi è piuttosto complessa. Sono stati distinti grazie a tecniche molecolari, dai micoplasmi, patogeni per l'uomo e gli animali; ed il nome di fitoplasmi è assegnato agli organismi esclusivamente fitopatogeni. Lo studio del gene ribosomico 16S ha portato alla loro classificazione in gruppi ribosomici e in differenti specie 'Candidatus Phytoplasma'.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Microbiologia Portale Microbiologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di microbiologia