First Division 1962-1963

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
First Division 1962-1963
Competizione First Division
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 64ª
Organizzatore Federazione calcistica dell'Inghilterra
Date dal 18 agosto 1962
al 21 maggio 1963
Luogo Inghilterra Inghilterra
Partecipanti 22
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Everton
(6º titolo)
Retrocessioni Manchester City
Leyton Orient
Statistiche
Miglior marcatore Inghilterra Jimmy Greaves (37)
Incontri disputati 462
Gol segnati 1 536 (3,32 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1961-62 1963-64 Right arrow.svg

La First Division 1962-1963 è stata la 64ª edizione della massima serie del campionato inglese di calcio, disputato tra il 18 agosto 1962 e il 21 maggio 1963 e concluso con la vittoria dell'Everton, al suo sesto titolo.

Capocannoniere del torneo è stato Jimmy Greaves (Tottenham) con 37 reti[1].

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Al posto delle retrocesse Cardiff City e Chelsea sono saliti dalla Second Division il Liverpool e il Leyton Orient, al suo primo, e finora unico, campionato di prima divisione.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Lo svolgimento del campionato è stato ostacolato dalle condizioni atmosferiche, con un'intensa nevicata che bloccò la disputa delle gare previste per le prime sei settimane del 1963.[2]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Arsenal dettagli Londra Highbury 10º posto in First Division
Aston Villa dettagli Birmingham Villa Park 7º posto in First Division
Birmingham City dettagli Birmingham St Andrew's 17º posto in First Division
Blackburn dettagli Blackburn Ewood Park 16º posto in First Division
Blackpool dettagli Blackpool Bloomfield Road 13º posto in First Division
Bolton dettagli Bolton Burnden Park 11º posto in First Division
Burnley dettagli Burnley Turf Moor 2º posto in First Division
Everton dettagli Liverpool Goodison Park 4º posto in First Division
Fulham dettagli Londra Craven Cottage 20º posto in First Division
Ipswich Town dettagli Ipswich Portman Road 1º posto in First Division
Leicester City dettagli Leicester Filbert Street 14º posto in First Division
Liverpool dettagli Liverpool Anfield 1º posto in Second Division, promosso
Leyton Orient dettagli Londra Brisbane Road 2º posto in Second Division, promosso
Manchester City dettagli Manchester Maine Road 12º posto in First Division
Manchester Utd dettagli Manchester Old Trafford 15º posto in First Division
Nottingham Forest dettagli Nottingham City Ground 19º posto in First Division
Sheffield Utd dettagli Sheffield Bramall Lane 5º posto in First Division
Sheffield Wednesday dettagli Sheffield Hillsborough Stadium 6º posto in First Division
Tottenham dettagli Londra White Hart Lane 3º posto in First Division
West Bromwich dettagli West Bromwich The Hawthorns 9º posto in First Division
West Ham Utd dettagli Londra Boleyn Ground 8º posto in First Division
Wolverhampton dettagli Wolverhampton Molineux Stadium 18º posto in First Division

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS MG
Premier league trophy icon.png 1. Everton 61 42 25 11 6 84 42 2.000
2. Tottenham 55 42 23 9 10 111 62 1.790
3. Burnley 54 42 22 10 10 78 57 1.368
4. Leicester City 52 42 20 12 10 79 53 1.491
5. Wolverhampton 50 42 20 10 12 93 65 1.431
6. Sheffield Wednesday 48 42 19 10 13 77 63 1.222
7. Arsenal 46 42 18 10 14 86 77 1.117
8. Liverpool 44 42 17 10 15 71 59 1.203
9. Nottingham Forest 44 42 17 10 15 67 69 0.971
10. Sheffield Utd 44 42 16 12 14 58 60 0.967
11. Blackburn 42 42 15 12 15 79 71 1.113
12. West Ham Utd 42 42 14 12 16 73 69 1.058
13. Blackpool 40 42 13 14 15 58 64 0.906
14. West Bromwich 39 42 16 7 19 71 79 0.899
15. Aston Villa 38 42 15 8 19 62 68 0.912
16. Fulham 38 42 14 10 18 50 71 0.704
17. Ipswich Town 35 42 12 11 19 59 78 0.756
18. Bolton 35 42 15 5 22 55 75 0.733
[3] 19. Manchester Utd 34 42 12 10 20 67 81 0.827
20. Birmingham City 33 42 10 13 19 63 90 0.700
1downarrow red.svg 21. Manchester City 31 42 10 11 21 58 102 0.569
1downarrow red.svg 22. Leyton Orient 21 42 6 9 27 37 81 0.457

Legenda:

      Campione d'Inghilterra e ammessa in Coppa dei Campioni 1963-1964.
      Ammessa in Coppa delle Coppe 1963-1964.
      Retrocesse in Second Division 1963-1964.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
A parità di punti le squadre venivano classificate secondo il quoziente reti.

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Everton Football Club 1962-1963.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Fonte:[4]

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
EveWolWolverhamptonEvertonEvertonBurnleyBurEverton
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª35ª36ª37ª38ª39ª40ª41ª42ª

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Fonte:[5]

Gol Rigori Giocatore Squadra
37 3 Inghilterra Jimmy Greaves Tottenham
29 Inghilterra Joe Baker Arsenal
29 Inghilterra David Layne Sheffield Weds
26 Inghilterra Ray Crawford Ipswich Town
24 Inghilterra Roger Hunt Liverpool
24 8 Galles Roy Vernon Everton
23 Scozia Denis Law Manchester Utd
23 Inghilterra Fred Pickering Blackburn
23 1 Scozia Alex Harley Manchester City
22 Scozia Alex Young Everton
22 4 Inghilterra Ray Charnley Blackpool
21 Inghilterra Ken Keyworth Leicester City
21 Galles Ken Leek Birmingham City
20 Galles Cliff Jones Tottenham
19 Scozia David Herd Manchester Utd
19 Inghilterra Alan Hinton Wolverhampton
19 Scozia Andy Lochhead Burnley
19 Scozia Ian St. John Liverpool

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Football League Div 1 & 2 Leading Goalscorers 1947-92, su rsssf.com.
  2. ^ Michael Coleman e Pietro Formenton, Recalcitranti Calciatori, Milano, Salani Editore, 2004, p. 144.
  3. ^ Ammessa in Coppa delle Coppe in qualità di squadra vincitrice della FA Cup.
  4. ^ Premier League 1962/1963 .:. 42. Round
  5. ^ (EN) Premier League 1962/1963 .:. Top scorers, su worldfootball.net. URL consultato il 29 aprile 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio