Fire Emblem (videogioco 2003)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Fire Emblem (Game Boy Advance))
Fire Emblem
Sviluppo Nintendo
Pubblicazione Nintendo
Data di pubblicazione Giappone 2003
Stati Uniti 2004
Europa 2004
Genere Videogioco di ruolo alla giapponese
Modalità di gioco Singolo giocatore, Multigiocatore via cavo
Piattaforma Game Boy Advance
Specifiche arcade
Processore audio cassa mono, cuffie stereo
Risoluzione 320x240

Fire Emblem: Rekka no Ken è il settimo capitolo della celebre saga Fire Emblem, il secondo ad approdare sul Gameboy Advance e primo tra tutti i titoli ad essere esportato in Europa, intitolato semplicemente Fire Emblem.

Fire Emblem: Rekka no Ken appartiene al genere degli strategici che miscelano elementi J RPG, comprese le statistiche, numerosi personaggi unici d'aspetto e di storia ed una trama globale intricata.

A caratterizzare questa saga è sempre stata la notevole difficoltà e, soprattutto, l'impossibilità di riottenere i personaggi precedentemente uccisi durante gli scontri, a meno che non venga riavviato lo scenario - queste scelte sono volute per migliorare le doti tattiche dei giocatori.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco si suddivide in tre avventure principali, le quali possono essere aumentate di alcuni capitoli se si soddisfano condizioni particolari:

  • L'avventura di Lyn

La prima enuncia di uno stratega ritrovato, inconscio, da una dolce nomade, Lyndis, abbreviato in "Lyn" da chi le è amico. Lyn racconta allo stratega delle disgrazie passate, tra cui la perdita dei genitori, vittime di un assalto di banditi.

Dopo aver sconfitto una coppia di banditi, lo stratega protagonista parte e Lyn lo accompagna. Più avanti incontreranno due cavalieri, Kent e Sain, che noteranno una notevole somiglianza tra Lyn e la duchessa di Caelin.

Sentito ciò, Lyn si fa aiutare dai due cavalieri per scoprire le sue vere origini. Più avanti incontreranno tanti altri personaggi, loro futuri alleati. Si scoprirà degli orditi meschini dello zio di Lyn, fratello del marchesi di Caelin, il cui obiettivo è spodestare dallo scranno il nonno di lei.

Lyn, comprendendo di essere la figlia di una nobile, si autoimpone di liberare il popolo dalla tirannia dello zio e di salvare suo nonno.

  • L'avventura del nobile Eliwood

Eliwood, il figlio del marchese di Pherae, viene a sapere che il padre, partito per una spedizione, non è più ritornato. Decide allora di mettersi in viaggio per ricercarlo, accompagnato da Marcus, fedele paladino di corte, ed il suo allievo, il fantino Lowen.

Proprio prima di partire dei banditi attaccheranno gli abitanti della contea e, per difendere la popolazione inerme, alcuni personaggi si uniranno alla squadra. Più avanti nel viaggio, mentre la trama si intreccia ancor più, vecchie e nuove conoscenze si porranno dinanzi ai protagonisti.

  • L'avventura del nobile Hector

Ambientata contemporaneamente e negli stessi luoghi dell'avventura di Eliwood, ma la si vive dal punto di vista di Hector, la difficoltà è maggiore e la durata è maggiore

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

In Fire Emblem al giocatore è richiesto l'utilizzo di tattica. È possibile utilizzare numerose unità, ognuna con una propria classe ed una propria storia.

Ogni missione ha mappa ed obiettivi differenti: difendere personaggi indifesi, sconfiggere un determinato nemico, conquistare una o più sedi sulla mappa.

Il gioco si avvicina ancor di più ad un J RPG grazie al fattore esperienza: ogni personaggio ottiene esperienza ferendo o uccidendo un nemico e può progredire di un livello e migliorare una o più delle sue statistiche una volta ottenuta esperienza a sufficienza. Il sistema di gioco si basa su una mappa divisa virtualmente in quadretti, ed un'unità singola occupa un quadretto.

Abbiamo a disposizione un numero infinito di turni, che si alternano a turni alleati che nemici, in cui dovremo saggiamente muovere le nostre unità e decidere il da farsi; in alcune missioni, per lo più di tipo difensivo, i turni sono limitati.

Da tener conto che in Fire Emblem esiste il triangolo delle armi, un sistema di combattimento simile al gioco della Morra Cinese o il classico "carta-sasso-forbici".

Ciò significa che:

  • spada batte ascia
  • lancia batte spada
  • ascia batte lancia
  • ascia e ascia si equivalgono
  • lancia e lancia si equivalgono
  • spada e spada si equivalgono

Gli archi sono armi senza vantaggi o svantaggi verso nessun altro tipo di arma, ma l'arciere non si può difendere se attaccato da una casella di distanza.

Anche le arti magiche sono soggette a questa regola:

  • Magia nera batte Magia anima
  • Magia anima batte Magia luce
  • Magia luce batte Magia nera
  • Magia nera e Magia nera si equivalgono
  • Magia luce e Magia luce si equivalgono
  • Magia anima e Magia anima si equivalgono

Le arti magiche non sono soggette al triangolo delle armi con le armi bianche.

Oltre a queste magie d'offesa, esiste anche la Magia curativa, che consente ai clerici o vescovi di curare uno o più alleati e non risente del triangolo delle armi e delle magie.

Seguendo questo schema di base, è possibile vincere con più facilità, ma oltre al triangolo delle armi esistono anche altri fattori da tenere a mente:

  • bisogna utilizzare il terreno a proprio vantaggio, perché un personaggio debole può avere la meglio su uno più forte se nascosto in una foresta oppure in un forte, perché difesa e schivata aumentano notevolmente
  • tenere sempre conto delle statistiche dei nemici, Boss di fine Scenario soprattutto
  • il fattore "casualità": un nemico, la cui probabilità di riuscità di un colpo è del 2%, potrebbe comunque uccidere all'istante un personaggio rapido ma poco resistente, fosse questi nascosto pure in una foresta o in un forte; solo con lo 0% di possibilità di colpire l'offeso è sicuro di sopravvivere al 100%

Armi[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco esistono numerosissimi tipi di armi, suddivise in quattro categorie:

  • spade
  • lance
  • asce
  • archi

Ogni categoria di arma (e magia) possiede un livello di abilità; più si usa un'arma, più si sarà abili nell'uso e quindi nuove armi saranno utilizzabili.

Ogni arma ha un numero di usi: raggiunto lo 0, l'arma si distruggerà, qualunque essa sia.

I livelli delle armi sono sette, sei normali ed uno dedicato ai personaggi speciali: a seguito, l'elenco dei livelli e delle varie armi catalogate.

Livello E[modifica | modifica wikitesto]

Spade

  • Spada di ferro, 46 usi, arma regolare
  • Spada sottile, 30 usi, arma regolare

Lance

  • Lancia Di Ferro, 45 usi, arma regolare
  • Lancia sottile, 30 usi,arma regolare
  • Lancia velenosa, 45 usi, arma capace di avvelenare l'avversario (arma esclusiva delle unità nemiche)
  • Giavellotto, 20 usi, utilizzato sia per attacchi frontali che da lancio

Asce

  • Ascia di ferro, 45 usi, arma regolare
  • Ascia d'acciaio, 45 usi, arma regolare
  • Scure, 20 usi, utilizzata sia per attacchi frontali che da lancio
  • Ascia demoniaca, 20 usi, potentissima ma può danneggiare il detentore se quest'ultimo possiede HP momentanei superiori all'attacco.

Archi

  • Arco di ferro, 45 usi, arma regolare

Livello D[modifica | modifica wikitesto]

Spade

  • Spada d'acciaio, 30 usi, arma regolare
  • Lama di ferro, 30 usi, arma regolare
  • Frangicotta, 15 usi, efficace contro i Cavalieri
  • Zanbato, 15 usi, potente contro le unità a cavallo
  • Shasmir(rarissima), 20 usi, colpo critico con una possibilità variabile da 3/5 a 5/5 in più

Lance

  • Lancia d'acciaio, 30 usi, arma regolare
  • Lancia pesante , 16 usi, efficace sui Cavalieri
  • Picca, 16 usi, contro le unità a cavallo causa danno aggiuntivo

Asce

  • Ascia velenosa, 45 usi, arma in grado di avvelenare i nemici (arma esclusiva delle unità nemiche)
  • Martello, 20 usi, efficace contro i Cavalieri

Archi

  • Arco d'acciaio, 30 usi, arma regolare
  • Arco lungo, 25 usi, colpisce da tre caselle oltre che due
  • Arco corto, 25 usi, aumenta la possibilità di colpo critico di 2/5 volte

Livello C[modifica | modifica wikitesto]

Spade

  • Rompilancia, 15 usi, spada particolare, efficace contro le lance
  • Attaccawyrm, 30 usi, efficace sui Cavalieri Viverna e i Lord Viverna
  • Lama letale, 20 usi, colpo critico possibile con una possibilità variabile da 2/5 a 5/5 in più
  • Lama d'acciaio, 25 usi, arma regolare
  • Spada di luce, 25 usi, spada magica ottima sia per attacchi frontali che magici da lontano

Lance

  • Spezzascia, 15 usi, lancia particolare, efficace contro le asce
  • Asta drago, 30 usi, efficace sui Cavalieri Viverna e i Lord Viverna
  • Lancia letale, 20 usi, colpo critico possibile con una possibilità variabile da 2/5 a 5/5 in più
  • Asta corta, 15 usi, un potenziamento del giavellotto

Asce

  • Ascia letale, 20 usi, colpo critico possibile con una possibilità variabile da 2/5 a 5/5 in più
  • Rompispada, 15 usi, ascia particolare, efficace contro le spade

Archi

  • Arco letale, 20 usi, colpo critico possibile con una possibilità variabile da 2/5 a 5/5 in più

Livello B[modifica | modifica wikitesto]

Spade

  • Spada forte, 30 usi, capace di far attaccare molte più volte

Lance

  • Lancia forte , 30 usi, capace di far attaccare molte più volte
  • Asta, 15 usi, potenziamento massimo del giavellotto

Asce

  • Ascia forte, 30 usi, arma capace di far attaccare più volte

Archi

  • Arco forte, 30 usi, arma capace di far attaccare più volte

Livello A[modifica | modifica wikitesto]

Spade

  • Spada d'argento, 20 usi, arma regolare
  • Lama d'argento, 15 usi, arma regolare
  • Spada runica, 20 usi, spada magica ottima sia per attacchi frontali che magici da lontano, inoltre assorbe gli HP sottratti al nemico

Lance

  • Lancia d'argento, 20 usi, arma regolare

Asce

  • Ascia d'argento, 20 usi, arma regolare
  • Tomahawk, 15 usi, potenziamento massimo della scure

Archi

  • Arco d'argento, 20 usi, arma regolare

Livello S[modifica | modifica wikitesto]

Spade

  • Spada reale, 25 usi, la spada più forte, ottenibile ed utilizzabile solo nel capitolo finale

Lance

  • Lancia reale, 25 usi, la lancia più forte, ottenibile ed utilizzabile solo nel capitolo finale

Asce

  • Ascia reale, 25 usi, l'ascia più forte, ottenibile ed utilizzabile solo nel capitolo finale

Archi

  • Arco reale, 25 usi, l'arco più forte, ottenibile ed utilizzabile solo nel capitolo finale

Livello Preferito[modifica | modifica wikitesto]

Equivale a livello E ma le armi sono pari a quelle di livello A ed S

Spade

  • Mani Katti, 45 usi, arma speciale utilizzabile solo da Lyn
  • Sol Katti, 30 usi, arma speciale utilizzabile solo da Lyn
  • Spadino, 45 usi, arma speciale utilizzabile solo da Eliwood
  • Durandal, 30 usi, arma leggendaria utilizzabile solo da Eliwood

Asce

  • Wolfbeil, 30 usi, arma speciale utilizzabile solo da Hector
  • Fragore, 30 usi, arma leggendaria utilizzabile solo da Hector

Statistiche personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Ogni personaggio in Fire Emblem possiede numerose statistiche, differenti in base alle classe d'appartenenza. Le statistiche sono le seguenti:

  • Forza, determina il danno inferto
  • Abilità, determina la precisione nell'attacco fisico
  • Velocità', determina precisione e abilità di schivata, influisce sull'attacco
  • Fortuna: per ogni punto fortuna si riduce di un punto il rischio di subire un attacco o un colpo critico
  • Difesa, determina la resistenza agli attacchi fisici di un personaggio
  • Resistenza, determina la resistenza agli attacchi magici di un personaggio
  • Movimento, determina le caselle possibili in cui il personaggio può muoversi
  • Costituzione, determina se l'uso o meno di armi più pesanti rallenti il personaggio, rendendolo meno lesto a schivare i colpi

Unità[modifica | modifica wikitesto]

In Fire Emblem ci sono tre tipi di unità:

  • Lord

Esclusive dei personaggi principali: gli unici tre lord del gioco sono Lyndis (Lyn), Eliwood ed Hector.

  • Unità Inferiori

Sono le unità che ancora non si sono evolute allo stadio successivo. Per far promuovere le unità inferiori in unità superiori bisogna utilizzare gli strumenti per la promozione.

  • Unità Promosse

Unità con statistiche nettamente più elevate e bonus vari.

Le classi usabili in Fire Emblem sono molte, iniziamo descrivendo le inferiori.

Unità Inferiori[modifica | modifica wikitesto]

Arciere

Arma: Arco

  • Vantaggi: colpiscono da due caselle di distanza, buona mira ed evadono abbastanza facilmente i colpi.
  • Svantaggi: pochi Hit Point, non possono difendersi se attaccati da una casella di distanza

Mirmidòne o Mirmìdone

Armi: Spade

  • Vantaggi: difficilissimi da colpire, può causare danni x3 (tre volte il danno normale) con un'ottima probabilità
  • Svantaggi: poco resistenti, pochi hp, attacco scarso, debolissimi contro le lance

Mercenario

Armi: Spade

  • Vantaggi: Equilibrato quasi in tutto, buona probabilità di attacco x3
  • Svantaggi: scarsa resistenza magica

Cavaliere

Armi: Lance

  • Vantaggi: resistentissimi agli attacchi fisici, attacco elevato, molti hit point
  • Svantaggi: evasione scarsissima, subiscono molto i danni magici, bassa precisione, deboli contro i martelli

Fantino

Armi: Spade e Lance

  • Vantaggi: grazie al cavallo percorrono grandi distanze, abilità equilibrate, versatili
  • Svantaggi: non possono essere potenziati al massimo in nessuna statistica, sulla mappa tattica non possono scalare montagne e vengono intralciati dalle foreste, subiscono danno x3 contro aste ed alabarde

Lottatore

Armi: Asce

  • Vantaggi: Molto forte, molti HP, buona evasione
  • Svantaggi: Poca difesa sia fisica che magica, è debole contro le spade

Pirata

Armi: Asce

  • Vantaggi: Fortissimo e veloce, difficile da colpire, evasione elevatissima
  • Svantaggi: difese scarse

Cavaliere Pegaso

Armi: Lance

  • Vantaggi: sorvolano tutto sulla mappa tattica, buona resistenza magica, buona evasione
  • Svantaggi: scarso sia in attacco che difesa, pochi HP, non possono ottenere i bonus di foreste o forti, deboli contro asce ed archi: questi ultimi infliggono danni x3

Gitano

Armi: Archi

  • Vantaggi: usa il cavallo e può spostarsi rapidamente, buona schivata e buona possibilità di assestare un danno x3
  • Svantaggi: nella mappa tattica non possono scalare montagne e le foreste li rallentano, non possono difendersi se attaccati da una casella di distanza

Ladro

Armi:Spade

  • Vantaggi: difficile da colpire, nella mappa tattica può spostarsi rapidamente, possibilità di scassinare porte e bauli
  • Svantaggi: scarse statistiche di forza, difesa ed hit-points

Mago

Armi: Magia Anima

  • Vantaggi: buone probabilità di attacco doppio, sfondano le difese dei nemici armati, buon attacco e schivata, possono attaccare sia da una casella che da due
  • Svantaggi: troppo poco debole fisicamente, è debole contro la magia oscura

Sciamano

Armi: Magia Nera

  • Vantaggi: potenza elevatissima, azzerano le difese di qualunque avversario durante l'attacco usando l'incantesimo "Luna", ottima resistenza magica
  • Svantaggi: lenti, subiscono la magia sacra

Monaco

Armi: Magia Luce

  • Vantaggi: veloci, possibilità di danni x3 elevate, schivano facilmente gli attacchi, resistono benissimo a tutti gli attacchi magici
  • Svantaggi: difesa fisica troppo scarsa

Chierico

Armi: Bacchette curative

  • Vantaggi: curano gli alleati danneggiati
  • Svantaggi: difesa fisica bassa, non possono né attaccare né difendersi

Trovatore

Armi: Bacchette curative

  • Vantaggi: il cavallo permette loro di muoversi rapidamente, alto valore magico, schivano molto facilmente numerosi attacchi se difesi in forti o foreste, eccellente difesa magica
  • Svantaggi: difesa fisica scarsa, nella mappa tattica non possono scalare montagne e sono rallentati dalle foreste

Unità Promosse[modifica | modifica wikitesto]

Cecchino

Armi: Archi

  • Vantaggi: precisi, buona possibilità di assestare un danno x3, resistenti sia agli attacchi fisici che magici
  • Svantaggi: non si possono difendere dagli attacchi distanti di una casella

Mastrospada

Armi: Spade

  • Vantaggi: quasi impossibili da colpire, possibilità di danno x3 decuplicata
  • Svantaggi: scarsa resistenza fisica, usa solo spade

Eroe

Armi: Spade ed Asce

  • Vantaggi: equilibrati in tutto, usano due tipi di armi, molta energia
  • Svantaggi: difesa magica non elevata quanto le altre statistiche

Generale

Armi: Lance ed Asce

  • Vantaggi: difesa sia fisica che magica impeccabile, attacco micidiale
  • Svantaggi: lenti, poco precisi, facili da colpire

Paladino

Armi: Lance, Spade ed Asce

  • Vantaggi: sulla mappa si possono muovere molto velocemente, equilibrati in tutto, efficaci contro tutti i nemici
  • Svantaggi: raro che raggiungano un valore massimo nelle statistiche

Guerriero

Armi: Asce ed Archi

  • Vantaggi: buone probabilità di danno x3, veloci, precisi con gli archi, forti, resistenti, schivano facilmente
  • Svantaggi: difese scarse e poco precisi con le asce

Berserker

Armi: Asce

  • Vantaggi: Velocissimi, schivano molto facilmente, probabilità di danno x3 elevatissime, fortissimi
  • Svantaggi: difese fisiche troppo scarse, asce troppo poco precise

Cavaliere Falco

Armi: Spade e Lance

  • Vantaggi: sulla mappa tattica possono percorrere ancora più terreno, versatilità aumentata, ottima resistenza magica
  • Svantaggi: danno x3 automatico causato da archi, scarsa difesa fisica

Soldato Gitano

Armi: Spade ed Archi

  • Vantaggi: equilibrati nelle statistiche, si possono difendere nel corpo a corpo, percorrono molto terreno grazie al cavallo e non sofforno di malus oltrepassando le foreste
  • Svantaggi: pochi Hp

Assassino

Armi: Spade

  • vantaggi: miglioramento delle statistiche, alta possibilità di assestare un colpo x3
  • svantaggi: usa solo spade

Saggio

Armi: Magia Anima e Bacchette curative

  • Vantaggi: possono attaccare e curare, potenza elevata, statistiche alte, elevata difesa magica
  • Svantaggi: scarsa difesa fisica

Druido

Armi: Magia Nera e Bacchette curative

  • Vantaggi: possono attaccare e curare, azzerano le difese usando l'incantesimo "Luna", buona schivata, più veloci, ottima resistenza magica
  • Svantaggi: scarsa difesa fisica

Vescovo

Armi: Magia Luce e Bacchette curative

  • Vantaggi: ottima possibilità di danno x3, difesa magica impenetrabile, veloci e difficili da colpire
  • Svantaggi: pochi hp, scarsissima difesa fisica

Valchiria

Armi: Magia Anima e Bacchette curative

  • Vantaggi: potentissime sia in attacco che difesa magica, veloci, con il cavallo percorrono lunghe distante, ottima schivata
  • Svantaggi: scarsa difesa fisica

Strumenti per la promozione[modifica | modifica wikitesto]

Stemma Cavalleresco

Promuove Fantini a Paladini, e Cavalieri a Generali.

Stemma Eroe

Promuove Mercenari a Eroi, Lottatori a Guerrieri, e Mirmidoni a Mastrispada.

Anello Guida

Promuove Maghi a Saggi, Monaci e Chierici a Vescovi, Sciamani a Druidi, e Trovatori a Valchirie.

Frusta Elisia

Promuove Cavalieri Pegaso a Cavalieri Falco, e Cavalieri Viverna a Lord Viverna.

Dardo Orione

Promuove Arcieri a Cecchini, e Gitani a Soldati Gitani.

Sigillo Oceano

Promuove Pirati a Berkserker.

Sigillo Letale

Promuove Ladri ad Assassini.

Sigillo Terra

Strumento "universale" che promuove tutte le unità tranne i Pirati, i Ladri e i Lord.

Sigillo Cielo

Promuove Eliwood da Lord a Lord Cavaliere, Lyn da Lord a Lord Armato, e Hector da Lord a Grande Lord.

Multigiocatore[modifica | modifica wikitesto]

In Fire Emblem è possibile sfidarsi fino a quattro persone in un'arena dove i personaggi dei giocatori si sfideranno. I giocatori possono scegliere sino a cinque dei loro personaggi usati nella storia. Ogni giocatore può scegliere un combattente alla volta, senza che però l'avversario sappia quale. Vince il giocatore che riesce a sopravvivere. È anche possibile aggiungere nemici dotati di Intelligenza artificiale, eventualmente si voglia aumentare la sfida.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi di Fire Emblem: Rekka no Ken

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi